Voci a parte... ma è certo che il nuovo Perugia sarà ancora con Caserta, Giannitti e Comotto

10.05.2021 11:54 di Redazione Perugia24.net   Vedi letture
Voci a parte... ma è certo che il nuovo Perugia sarà ancora con Caserta, Giannitti e Comotto

Si sa che durante il mercato le voci corrono, anche in maniera distorta. Ci sta. E' così da quando mondo è mondo. Però il Perugia va avanti per la propria strada nel segno della continuità. L'allenatore Fabio Caserta, con la vittoria del campionato, ha fatto scattare anche un anno in più di contratto. L’allenatore, la scorsa estate, al suo arrivo in biancorosso in piena bagarre, ha firmato il contratto per due anni con rinnovo automatico in caso di promozione. Il contratto del tecnico scade quindi nel 2023 e non è detta che ci sia un ritocco verso l'alto per lui, magari attraverso qualche bonus. Come direttore sportivo resta al suo posto Marco Giannitti, visto che con la conquista della B il contratto si è prolungato automaticamente. Confermato anche Gianluca Comotto come direttore generale, dopo che era arrivato meno di una settimana dopo la retrocessione in serie C. Aveva firmato un contratto con il Perugia fino al 30 giugno 2021, con rinnovo anche lui automatico per un ulteriore anno in caso di promozione in B. Sarà quindi il braccio destro del presidente Massimiliano Santopadre anche per la prossima stagione. Si, perchè il presidente non vende. Anzi, è pronto a restare per i suoi "secondi dieci anni al Perugia"