Quello di Michele Vano del Perugia contro la Fermana considerato "un atto di violenza" dal giudice sportivo

01.04.2021 07:30 di Redazione Perugia24.net   Vedi letture
Quello di Michele Vano del Perugia contro la Fermana considerato "un atto di violenza" dal giudice sportivo

Il Giudice Sportivo Not. Pasquale Marino, assistito da Irene Papi e dal Rappresentante dell'A.I.A. Sig. Roberto Calabassi, nella seduta del 31 Marzo 2021 ha adottato le deliberazioni che di seguito integralmente si riportano:

SQUALIFICA PER UNA GARA EFFETTIVA

VANO MICHELE (PERUGIA) "per atto di violenza verso un avversario in azione di gioco".

Ovvio che in relazione al gesto i termini usati nella sanzione non appaiono del tutto appropriati, essendoci stata tutt'altro che violenza.