Brunello Cucinelli ha affidato a Michele Baiocco la gestione della clinica di medicina rigenerativa

20.03.2024 17:30 di Redazione Perugia24.net   vedi letture
Brunello Cucinelli ha affidato a Michele Baiocco la gestione della clinica di medicina rigenerativa

Va avanti a grandi passi il progetto di Brunello Cucinelli dedicato alla creazione a Solomeo della clinica di medicina rigenerativa. A capo della nuova società ci sono la figlia Carolina e Michele Baiocco, ex calciatore professionista ed attuale enologo ed agronomo del gruppo. Il re del cachemire si lancia quindi nel business della medicina estetica e della cura dei capelli. A Perugia, davanti al notaio Francesco Ansidei di Catrano, si sono presentati Giuseppe Labianca, General Counsel della Brunello Cucinelli SpA e lo stesso Baiocco. La società che gestirà la nuova Clinica di Medicina Rigenerativa Solomeo srl è stata creata con un capitale sociale di 100mila euro interamente versato con un assegno messo dall’agenzia di Perugia di Unicredit. La newco è presieduta da Riccardo Stefanelli che in consiglio d’amministrazione è affiancato dall’amministratore delegato Baiocco (al quale sono stati conferiti poteri di firma sino a 500mila euro) e da Carolina Cucinelli, figlia di Brunello. La società “effettua la ricerca scientifica - si legge nello statuto - nell’ambito della dermatologia in genere e della tricologia e cura dei capelli, in materia di medicina estetica e rigenerativa”. Quindi potrà gestire istituti, ambulatori e laboratori dermatologici e “fornire formazione professionale e supporto nell’applicazione di trattamenti e terapia di medicina estetica rigenerativa” collaborando con istituzioni accademiche in questo settore.