Per il Perugia ora l'obiettivo è ora diventato il terzo posto: Cesena e Torres sono già lontane

24.02.2024 12:00 di Redazione Perugia24.net   vedi letture
Per il Perugia ora l'obiettivo è ora diventato il terzo posto: Cesena e Torres sono già lontane

Scrive La Nazione che chiuso il discorso primo posto, quasi impossibile il raggiungimento del secondo posto dopo il ko con la Torres (che ieri ha vinto 2-1 in casa del Pontedera), il Perugia va caccia della terza piazza, fondamentale nel post season, ai play off per la B. Perché l’ultimo posto del podio consentirebbe alla squadra biancorossa di evitare la prima fase degli spareggi, quella a gironi. Un bel vantaggio poter evitare i primi ostacoli e tagliare una bella fetta di incontri per poter raggiungere un traguardo tanto ambito quanto difficile da tagliare. Regolamento. La primissima fase mette a confronto le squadre degli stessi raggruppamenti. Nello specifico, si affrontano prima le squadre classificate dal quinto al decimo posto. Le tre squadre vincitrici partecipano al turno successivo di questa stessa fase e se la vedono con le quarte classificate dei rispettivi gironi. Queste ultime hanno un piccolo vantaggio, perché in caso di parità prevale la squadra con la migliore posizione in classifica. Nella seconda fase si inizia a fare sul serio. Nella cosiddetta fase nazionale partecipano le sei compagini che hanno superato la fase a girone, le tre terze classificate e la vincitrice della Coppa Italia Serie C. Le cinque squadre che superano il primo turno della fase nazionale se la vedono poi con le seconde classificate della stagione regolare. Da questi quattro match escono i nomi delle quattro squadre protagoniste dell’accesissima ultima fase.La fase finale, denominata final four, mette a tu per tu le squadre che sono riuscite ad imporsi nelle prime due fasi. Sia le semifinali che la finale si giocano con la classica formula delle gare di andata e ritorno. Non valgono la regola dei gol in trasferta e nemmeno la posizione in classifica al termine della regular season: in caso di pareggio al termine delle due gare, infatti, sono previsti tempi supplementari ed eventualmente calci di rigore.