"Frosinone-Perugia prima contro ultima? In Serie B nessuna partita è impossibile"

03.11.2022 19:39 di Redazione Perugia24.net   vedi letture
"Frosinone-Perugia prima contro ultima? In Serie B nessuna partita è impossibile"

Il tecnico del Perugia Fabrizio Castori ha parlato della sfida alla capolista Frosinone in programma sabato: “La Serie B ci insegna che nessuna partita è impossibile. Ci siamo allenati con grande impegno e voglia di invertire la rotta e dobbiamo farlo. Mi aspetto personalità oltre che una reazione, il gol si può anche prendere, ma poi bisogna reagire. Dobbiamo invertire il trend e cambiare marcia dopo le ultime gare in cui sono stati determinanti anche gli episodi sfortunati. Andremo a Frosinone un giorno prima per stare insieme e lavorare meglio. Non è facile analizzare la nostra partenza, il campionato è iniziato prima del solito e noi abbiamo chiuso il mercato solo dopo quattro giornate. Partire con delle sconfitte poi non aiuta a trovare coesione e identità serve tempo per rimettere le cose a posto, ma il tempo è tiranno e noi siamo in ritardo. Ma la Serie B, e questo è il bello, ti dà sempre la possibilità di ribaltare la situazione. - continua Castori parlando dei nuovi arrivi in rosa e dirigenza come riporta Calciogrifo.it - Struna può giocare in ogni ruolo della difesa a tre, a Varese e Carpi ha fatto anche il terzino. Si tratta di un giocatore strutturato che usa entrambi i piedi e ci potrà dare una mano anche se la condizione arriverà solo giocando e quindi l’inserimento sarà graduale. Angella e Rosi? Non sono a disposizione al momento, vediamo cosa succederà nei prossimi giorni. Castagnini? È la figura che ci voleva, la sua carriera parla per lui. Sono molto contento del suo arrivo. Due anni fa mi voleva con sé a Palermo, poi io scelsi Salerno, sono felice che abbiamo l’opportunità di lavorare insieme in una piazza così importante’.