Il nostro Top 11 della giornata in Serie B: spazio per Kouan

23.09.2021 15:00 di Redazione Perugia24.net   vedi letture
Il nostro Top 11 della giornata in Serie B: spazio per Kouan

In questa 4^ giornata del campionato di Serie B ecco il nostro Top 11 di Serie B di Tuttomercatoweb.com, basata sui voti della nostra redazione. Molto bene ancora una volta il Pisa con Touré fra i centrocampisti e Lucca in attacco fra i migliori. In porta, invece, spicca la prestazione di Leali dell'Ascoli. Impossibile da non citare Lapadula e la sua tripletta con la maglia del Benevento. Modulo: 4-3-3

Leali (Ascoli) 6,5 – Sempre tempestivo nelle uscite, quando viene chiamato in causa da un’Alessandria comunque poco precisa in avanti. Nel secondo tempo nega a Mustacchio il possibile 2-3.

Zampano (Frosinone) 7 - Molto brillante palla al piede, duella con Pajac superandolo e andando diverse volte al cross. Trova un super gol che però viene annullato per una posizione irregolare di Gatti ma si va a riprendere la gioia del gol pareggiando i conti pochi istanti più tardi.

Tuia (Lecce) 7 - Si fa rispettare nel corpo a corpo, utilizzando anche le maniere dure se necessario. Più volte risolve situazioni complicate nella propria area.

Botteghin (Ascoli) 7 – Il migliore della squadra di Sottil, per com'è imperioso a livello difensivo e per il gol che porta il punteggio sullo 0-2.

Situm (Cosenza) 6,5 - Spinge con buona continuità, dalla sua rimessa laterale nasce il goal di Millico.

Palumbo (Ternana) 7 - Movimenti giusti, buoni anche i ritmi per il centrocampista di Lucarelli, Mancino educato il suo, gioca una partita di livello senza mai abbassare la guardia. Il migliore dei suoi.

Touré (Pisa) 7 - Fa un gran lavoro nella fase di costruzione dell'azione difendendo palla dagli assalti dei centrocampisti del Monza. E' una garanzia nella mediana nerazzurra.

Kouan (Perugia) 7 - Tiene botta al centrocampo avversario nella prima parte di gara. Costante nell'azione anche nella ripresa. Poi il goal del 3-0 come ciliegina sulla torta.

Lapadula (Benevento) 7,5 - Una tripletta in meno di 45 minuti, quanto basta per capire chi sarà il centravanti titolare del Benevento nelle prossime settimane. La buona sorte lo accompagna, perché gli errori della difesa granata sono evidenti. Ma per vincere sempre anche un pizzico di fortuna

Lucca (Pisa) 7 - Un'altra prestazione importante da parte del giovane attaccante nerazzurro: segna, lotta e sa sempre come fornire ai compagni un punto di riferimento in avanti. Sicurezza da veterano

Moreo (Brescia) 7 - Prova a giocare di sponda per i compagni di squadra dimostrando altruismo. Nel recupero sferra la zampata giusta che riequilibra il punteggio sfruttando al meglio un’uscita errata di Ravaglia.