"Come nelle fiabe": il libro di Sonia Terzino e la mostra di Mario Zazzetta da giovedì 7 dicembre a Cannara

02.12.2023 17:37 di Redazione Perugia24.net   vedi letture
"Come nelle fiabe": il libro di Sonia Terzino e la mostra di Mario Zazzetta da giovedì 7 dicembre a Cannara

"Come nelle fiabe". Sarà l'occasione per la presentazione dell'omonimo libro di Sonia Terzino e per ammirare la mostra personale con lo stesso titolo del Maestro Mario Zazzetta. Un viaggio attraverso la bellezza ed i sentimenti. L'appuntamento sarà  giovedì 7 dicembre alle ore 17 nel Chiostro quattrocentesco di "In Vino Veritas", in Piazza Baldaccini a Cannara. Uno spaccato sull'Umbria segreta e misteriosa, quella attraversata da elfi e fate, quella delle cascate, delle acque gelide che fanno del cuore verde d'Italia un luogo in è ancora possibile sognare. Sonia Terzino, laureata in lettere con indirizzo storico artistico, giornalista, critico d'arte, poeta. Dopo aver lavorato per lungo tempo nel campo della comunicazione, da alcuni anni si è dedicata completamente alla scrittura. Così sono nati "Mille sfumature di Me", £I Poeti di Via Margutta" per la Dantebus edizioni, "Un Mare d'A..Mare" di Etabeta edizioni e "Come nelle fiabe" per la casa editrice Dueeffe. Un magnifico viaggio attraverso la bellezza e le emozioni, ma anche la caduta della vita, come tutto troppo in fretta passa, ma resta negli occhi di chi abbiamo e ci ha amato. Mario Zazzetta è un pittore iper realista, nativo di San Benedetto del Tronto, punto di forza della sua arte sono la perfezione della forma e la luminosità del colore, il saper magistralmente catturare la luce ed imprimerla sulla tela. Il creativo è un bravissimo ritrattista, mani, occhi, bocche nei suoi lavori prendono un nuovo flatus vitale. Zazzetta è anche l'autore delle copertine degli ultimi due libri della poetessa umbra. Al vernissage saranno presenti il sindaco e l'assessore alla cultura del Comune di Cannara, esponenti del.mondo della cultura e dello spettacolo, ospite d'onore della serata il maestro e collezionista Giancarlo Coccia e la stilista Federica Corso.