Tegola-Melchiorri! Fuori almeno un mese ed il Perugia è costretto a correre ai ripari

13.01.2021 16:11 di Redazione Perugia24.net   vedi letture
Tegola-Melchiorri! Fuori almeno un mese ed il Perugia è costretto a correre ai ripari

Almeno un mese fuori. Scrive Francesca Mencacci su La Nazione che c'è una brutta notizia a Pian di Massiano: Federico Melchiorri ora dovrà restare fermo un paio di settimane, solo dopo nuovi accertamenti l’attaccante potrebbe tornare ad allenarsi con il gruppo di Fabio Caserta e riprendere il ritmo. Difficile stimare i tempi, ma sicuramente il centravanti non tornerà in campo prima di metà febbraio. Il Perugia ha fatto sapere che «gli accertamenti a cui è stato sottoposto Melchiorri, a seguito del trauma contusivo-distorsivo al ginocchio sinistro rimediato nella partita contro il Matelica, hanno evidenziato un interessamento del legamento collaterale mediale. Il giocatore ha già iniziato le terapie specifiche ed eseguirà nuovi test biomeccanici nei prossimi giorni». Una brutta notizia per il Grifo, un infortunio che potrebbe anche cambiare i piani della società di Pian di Massiano per quanto riguarda il mercato. Dopo l’arrivo di Vano, il Perugia ha chiuso le trattative in entrate per il reparto avanzato, ma ora Melchiorri è costretto a saltare almeno quattro partite, il Grifo potrebbe aspettare gli ultimi giorni del calciomercato per decidere se e come operare per tamponare l’assenza importante del suo attaccante. Dipenderà da come evolverà il problema del numero nove del Grifo in questi giorni che separano dalla chiusura delle trattative. Non si esclude che adesso Caserta punti tutto sul 4-3-3 e che magari il Grifo si metta a cercare sul mercato un esterno piuttosto che un attaccante, vista la presenza in rosa di Vano, Murano, Bianchimano come punte centrali. Il mercato non è attualmente molto movimentato, non ci sono operazioni cruciali da compiere e prima di inserire nuovi elementi la società di Santopadre vorrebbe operare in uscita. Giorno di festa per il giovanissiimo Alberto Lunghi, attaccante classe 2003: il Perugia ha annunciato che il calciatore ha firmato con il club il suo primo contratto da professionista. Umbro, di Santa Maria degli Angeli, Lunghi ha fatto tutta la trafila nel settore giovanile biancorosso e a settembre ha esordito in prima squadra nella gara vinta 4-1 in Coppa Italia ad Ascoli realizzando anche un gol e riscrivendo alcune statistiche. Secondo marcatore più giovane nella storia del Grifo dopo Sergio Andreoli e il perugino più giovane di sempre ad avere segnato con la maglia del Perugia.