Perugia in lutto: Niccolò, morto a 11 anni dopo essere stato investito in bici da un furgone

30.07.2021 20:48 di Redazione Perugia24.net   vedi letture
Fonte: Antonello Menconi
Perugia in lutto: Niccolò, morto a 11 anni dopo essere stato investito in bici da un furgone

Una tragedia immane. Che ripropone le pericolosità delle nostre strade per i ciclisti. L'incidente stradale avvenuto stamani alle 12.30 a Pontevalleceppi, alla periferia di Perugia, ha avuto un tragico esito. Un ragazzino di 11 anni, Niccolò Zucchini, è stato investito mentre era in sella alla sua bici all'incrocio tra via del Casciolano e via Barcaccia. Ha perso la vita dopo essere stato investito da un furgone che trasportava surgelati guidato da un 35enne del posto. Il bambino è stato immediatamente soccorso dagli operatori del 118 di Perugia ma è giunto al ‘Santa Maria della Misericordia’ quando era già deceduto. Sono in corso indagini da parte delle forze dell’ordine e della Procura di Perugia per ricostruire la dinamica dell'incidente ed accertare le responsabilità. L'uomo che lo ha investito è stato il primo a prestare i soccorsi ed è sempre rimasto lì, durante i rilievi in lacrime per quanto accaduto. Da quanto si è poi appreso, sembra che il bambino sia caduto con la propria bici e sia stato travolto dal furgone che stava arrivando, con un impatto fatale. Niccolò giocava a calcio con il Pontevalleceppi ed insieme ai suoi compagni aveva iniziato da pochi giorni la fase di preparazione alla nuova stagione. Alla famiglia e alle persone a lui vicine le nostre più sentite condoglianze.