Alle 20.45 si gioca al Curi Perugia-Fermana: le ultime!

14.02.2024 16:40 di Redazione Perugia24.net   vedi letture
Alle 20.45 si gioca al Curi Perugia-Fermana: le ultime!

Turno infrasettimanale da "dentro o fuori" per il tecnico Stefano Protti sulla panchina della Fermana. La formazione gialloblù, ultima in classifica, fa visita al Perugia in occasione della 26^ giornata del Girone B di Serie C (calcio d'inizio alle 20.45) e non potrà permettersi un risultato diverso dalla vittoria se vuole continuare a sperare nel mantenimento della categoria o, quantomeno, nell'aggancio alla zona Playout. I marchigiani, reduci da due sconfitte consecutive, si trovano a tre lunghezze di ritardo dall'Olbia e addirittura a -11 dalla salvezza diretta ed hanno vinto soltanto una partita esterna in stagione, a fronte di cinque pareggi e sette battute d'arresto. Inevitabilmente, quando mancano i risultati, il primo a pagarne le conseguenze è l'allenatore, in questo caso Protti, anche se dalla dirigenza sono arrivate rassicurazioni circa il suo futuro: al "Renato Curi", il 56enne originario di Santarcangelo di Romagna sarà obbligato a destreggiarsi tra le numerose defezioni e a centrare un risultato positivo per rispedire al mittente le voci di un possibile esonero e, soprattutto, per restituire un pizzico di speranza all'ambiente canarino.

Dall'altra parte, se la spassa decisamente meglio il Perugia di Formisano, ora quarto in graduatoria con 43 punti a pari merito con il Gubbio e a -2 dal terzo gradino del podio occupato dalla Carrarese. I biancorossi, però, arrivano all'impegno odierno dopo un'inaspettata sconfitta per 1-0 contro il Sestri Levante, formazione in lotta per non retrocedere, e sono dunque chiamati ad un immediato riscatto per una vittoria che in casa manca da quasi un mese (21 gennaio, 3-1 alla SPAL con doppietta di Paz e gol di Lisi).

QUI PERUGIA - Formisano dovrà fare a meno di Kouan, Sylla, Vulikic, Bozzolan, Bartolomei e Vazquez. Nel 3-4-1-2 di partenza, davanti ad Adamonis ci saranno Mezzoni, Lewis e Dell'Orco: corsie esterne affidate a Paz e Lisi, mentre la coppia di centrocampo sarà composta da Iannoni e Torrasi. A Ricci, invece, spetterà il compito di giocare a supporto dei due riferimenti avanzati Matos e Cudrig.

QUI FERMANA - Situazione piuttosto delicata per mister Protti, che si gioca gran parte del futuro sulla panchina gialloblù... con tantissimi giocatori assenti: out Spedalieri, De Santis, Pistolesi, Fontana, Malaccari e Giandonato, mentre Heinz e Scorza vanno in panchina anche se non al 100%. Le scelte di formazione saranno, di fatto, quasi obbligate con Eleuteri a destra e Carosso a sinistra, Santi centrale di difesa accanto a Forte: in mezzo al campo Gianelli, Niang e Misuraca, mentre a guidare l'attacco sarà Petrelli con Semprini e Petrungaro ai suoi lati.