Cresce l'attesa per la sfida Sir Perugia-Itas Trentino di domani al Palabarton

24.02.2024 16:00 di Redazione Perugia24.net   vedi letture
Cresce l'attesa per la sfida Sir Perugia-Itas Trentino di domani al Palabarton

Domani, domenica, al PalaBarton di Perugia si gioca lo scontro al vertice della regular season di SuperLega Credem Banca 2023/24, valido per il ventunesimo turno. Sarà il quarto incrocio ufficiale degli ultimi dodici mesi fra le due formazioni; Perugia con 53 partite ufficiali già disputate è il quarto avversario affrontato più volte da Trentino Volley nella sua ultraventennale storia maschile: solo Civitanova (97), Modena (84) e Piacenza (75) ne contano di più. Il confronto nel recente passato ha anche assegnato titoli; sono due le finali giocate contro, entrambe nel 2022: Coppa Italia e Mondiale per Club (ambedue vinte da Perugia).
Il bilancio complessivo è favorevole agli umbri per 24-29, anche grazie a sei vittorie nelle ultime sette partite giocate. Il successo gialloblù più recente risale alla gara d’andata (17 dicembre, 3-1); il primo assoluto è datato 7 novembre 2012: anche in quel caso vinse Trento al PalaBarton, ma in tre set. Nella sua storia Trentino Volley ha vinto sedici delle ventitré partite ufficiali giocate in casa della Sir. Il giocatore che ha disputato il maggior numero di questi confronti è Simone Giannelli, che ne ha vissuti 34 con la maglia di Trento e 14 con quella di Perugia (totale di 48). Il secondo è Marko Podrascanin: 38 (20 con Perugia, 18 con Trento)

Questo il DETTAGLIO STATISTICO di Trentino Volley degli incontri ufficiali già in archivio con la Sir Safety Susa Perugia:
Partite ufficiali giocate: 53 (23 al PalaTrento, 20 al PalaEvangelisti, 1 al PalaDozza di Bologna, 2 all’Unipol Arena di Bologna, 3 a Civitanova Marche, 1 a Bari, 1 a Cagliari, 1 a Betim, 1 a Biella).
Vittorie: 24 (16 al PalaTrento, 6 al PalaEvangelisti, 1 al PalaDozza di Bologna, 1 a Civitanova Marche); 8 per 3-0 (3 al PalaEvangelisti, 4 al PalaTrento, 1 a Civitanova Marche), 8 per 3-1 (7 al PalaTrento, 1 al PalaEvangelisti), 8 per 3-2 (4 al PalaTrento, 3 al PalaEvangelisti, 1 al PalaDozza di Bologna).
Sconfitte: 29 (7 al PalaTrento, 14 al PalaEvangelisti, 2 all’Unipol Arena di Bologna, 2 a Civitanova Marche, 1 a Bari, 1 a Cagliari, 1 a Betim); 5 per 2-3 (2 al PalaTrento, 2 al PalaEvangelisti, 1 a Cagliari), 15 per 1-3 (3 al PalaTrento, 6 al PalaEvangelisti, 2 a Civitanova Marche, 1 all’Unipol Arena di Bologna, 1 a Betim, 1 a Cagliari, 1 a Biella), 10 per 0-3 (2 al PalaTrento, 6 al PalaEvangelisti, 1 a Bari, 1 all’Unipol Arena di Bologna).
Set: 96 vinti e 110 persi.

Negli ultimi dodici mesi:
- 12 febbraio, ritorno di regular season SuperLega (aTrento): Itas Trentino-Sir Safety Susa Perugia 2-3 (25-19, 18-25, 22-25, 25-23, 11-15)
- 31 ottobre, semifinale di Supercoppa 2023 (al Biella Forum): Itas Trentino-Sir Susa Vim Perugia 1-3 (25-20, 22-25, 23-25, 18-25)
- 17 dicembre, andata di regular season SuperLega (a Trento): Itas Trentino-Sir Susa Vim Perugia 3-1 (25-21, 25-23, 23-25, 25-23)