A Città di Castello ancora in leggero aumento i positivi e non ci sono altri guariti

21.04.2021 14:40 di Redazione Perugia24.net   Vedi letture
Fonte: Antonello Menconi
A Città di Castello ancora in leggero aumento i positivi e non ci sono altri guariti

“I dati di ieri comunicati dall’Usl Umbria 1 ci parlano di quattro nuovi positivi e di nessun guarito”. Lo rende noto il sindaco Luciano Bacchetta, osservando che “i numeri molto contenuti non spostano le percentuali attuali, caratterizzate dal notevole abbassamento della quota di persone positive al Covid-19 nel nostro territorio comunale, e quindi non destano particolare allarme”. “Certamente – ha puntualizzato il primo cittadino – in vista delle riaperture previste per il 26 aprile diventa fondamentale mantenere numeri molto bassi di contagio e in costante discesa, perché le decisioni si baseranno sul riscontro di una situazione epidemiologica in via di miglioramento che nel corso dell’ultimo mese abbiamo certamente avuto a Città di Castello”. Bacchetta ha quindi sottolineato con soddisfazione la ripresa dell’attività didattica in presenza nelle scuole, in particolari negli istituti superiori, “dove i ragazzi hanno vissuto un anno molto difficile, con tanti mesi di lezione a distanza a scapito della socialità, dei rapporti interpersonali e di una crescita culturale che a quell’età ci deve essere”. “Il ritorno in classe degli studenti va letto in termini positivi, ma va calato nel contesto del controllo della situazione pandemica, perché una impennata di nuovi casi potrebbe determinare alcune difficoltà”, ha ammonito il sindaco, che ha ribadito la “fiducia nel lavoro dei dirigenti scolastici, del personale docente e non docente, che è stato encomiabile”.