I TOP & FLOP di Perugia-Carrarese di ieri

26.11.2023 16:10 di Redazione Perugia24.net   vedi letture
Fonte: Nando Armenante
I TOP & FLOP di Perugia-Carrarese di ieri

TOP 

Matos (Perugia): Il brasiliano è l'uomo più pericoloso per la squadra di Baldini quando entra in azione e fin quando resta in campo. Propizia una serie di pericoli nell'area di rigore della Carrarese ma poi c'è il suo zampino in occasione dell'1-1 che chiude la prima frazione di gioco. Più altruista che finalizzatore nella ripresa ma non riesce a coronare al meglio una buona prestazione. POSITIVO

Capello (Carrarese): Non puoi lasciargli un metro che ti punisce. Avviene in occasione del gol del vantaggio quando brucia Vulikic e Adamonis, illudendo per qualche minuto la sua squadra. Anche nella ripresa ha una potenziale chance per colpire ma questa volta il diretto marcatore riesce a stopparlo in tempo. Cala alla distanza ma la prova resta positiva. PERICOLO NUMERO UNO

FLOP

Vulikic (Perugia): Il difensore di Baldini fa una fatica immane nella lotta con Capello. In occasione dello svantaggio si distrae un attimo e finisce per perderlo, venendo punito impietosamente. Si riprende strada facendo ma la macchia resta. IMPERFETTO

Imperiale (Carrarese): Matos è un cliente scomodo da quelle parti ma si trova nel posto sbagliato al momento sbagliato quando il brasiliano mette il cross e la sua deviazione inganna Bleve quando ormai la fine del primo tempo è alle porte e il vantaggio era alla portata. SFORTUNATO