La situazione coronavirus a Magione: parla il primo cittadino con dati confortanti

21.05.2020 08:27 di Redazione Perugia24.net   Vedi letture
La situazione coronavirus a Magione: parla il primo cittadino con dati confortanti

COVID-2019 – Numeri stabili a Magione, come informa il sindaco Giacomo Chiodini. Breve focus sulle future riaperture e in particolare sui centri estivi

Il nostro territorio - dice Chiodini - rimane tra quelli ancora "non covid free" in ragione della presenza di una persona residente positiva asintomatica, seppur domiciliata in altro comune. Le auguriamo di ottenere rapidamente un tampone negativo e tornare alla piena normalità. Il numero degli isolamenti precauzionali è stabile e oscilla da ormai due settimane sempre sotto la decina

Si guarda al futuro più prossimo con alcune scadenze, valide solo nel caso in cui si mantengano le attuali curve epidemiologiche:
il 25 maggio potranno riaprire le palestre e i centri sportivi;
il 3 giugno Governo e Regioni hanno ipotizzato la possibilità di oltrepassare senza autocertificazione i confini regionali e nazionali;
il 15 giugno si dovrebbero attivare i centri estivi per minori: prima ripresa "fisica" della socialità dei nostri bambini e ragazzi. E' previsto anche un bonus fino ad un massimo di 1200 euro. Su questa ultima scadenza, forse la più sentita dalle famiglie, il Comune di Magione – grazie anche all'impegno dell'assessore Eleonora Maghini – sta studiando, in costante confronto con gli altri comuni del Trasimeno, le modalità con cui programmare i centri estivi in piena sicurezza. Si tratta di una misura per cui mancano linee guida nazionali dettagliate, ma che rappresenta un passaggio cruciale per la qualità della vita dei bambini, dei ragazzi e di tutti i nuclei familiari con minori ancora trattenuti a casa dall'epidemia

In attesa di questi sviluppi – utilizzando ancora il maestro Milo Manara e la sua serie d'immagini dedicate all'emergenza – si coglie l'occasione per ringraziare il personale della scuola, a partire dagli insegnanti, che è riuscito a garantire la didattica a distanza in questa situazione così complessa. Un grazie anche ai genitori – soprattutto alle mamme – per tutti i sacrifici fatti in questo periodo per regalare serenità, amore e istruzione (vedi compiti a casa, videolezioni, etc.) ai nostri bambini ❤

Il quadro sanitario a Magione è il seguente:
▪️ 1 positivo asintomatico
▪️ 20 guariti
▪️ 6 in isolamento (+1)
▪️ 477 isolamento concluso