Il Foligno rivoluziona la squadra per salvarsi in Serie D: altri due arrivi e die partenze

13.04.2021 20:00 di Redazione Perugia24.net   Vedi letture
Il Foligno rivoluziona la squadra per salvarsi in Serie D: altri due arrivi e die partenze

Il Foligno calcio comunica le novità di mercato: arriva l’attaccante Michele Cesario e il difensore Francesco Labonia. Lasciano gli attaccanti Simone Mancini e Giordano Bardeggia.

1) L’attaccante vastese Michele Cesario, nato a Vasto il 4 luglio 1994, è il nuovo attaccante biancoceleste cresciuto calcisticamente nella Virtus Vasto. Dopo le stagioni vissute con Vasto Marina e San Salvo, passa con il Casalbordino e Bacigalupo Vasto Marina: 53 reti in due campionati contribuendo, in maniera fattiva, al salto in Eccellenza di quest’ultima laureandosi, tra l’altro, anche capocannoniere del girone B di Promozione. Nel 2019/2020 con il Vasto Marina, nella categoria regina dei dilettanti regionali, mette a segno 14 reti che gli valgono, nella finestra di mercato di dicembre, la chiamata del Real Giulianova in Serie D. Dopo 11 gare e 3 reti, Michele Cesario si trasferisce con il S.N. Notaresco passando alla serie D. Oggi veste la maglia del Foligno Calcio.

2) Arrivo nella prima squadra del difensore-terzino destro Francesco Labonia, classe 2001, protagonista in Eccellenza dello scorso anno, nelle fila dello Spoleto Calcio e, in avvio di questa stagione, nell'Este 1920.

Entrambi i giocatori sono a disposizione di mister Vicarelli.

3) L’attaccante Simone Mancini, classe 1999, che ha lasciato il Foligno Calcio per andare nella Recanatese.

4) Trasferimento dell’attaccante riminese Giordano Bardeggia, classe 2000, al Sasso Marconi Zola SSD.