Il cordoglio del Comune di Perugia per la morte di Franco Sabatini

28.11.2020 08:00 di Redazione Perugia24.net   Vedi letture
Il cordoglio del Comune di Perugia per la morte di Franco Sabatini

Il Comune di Perugia partecipa al cordoglio per la morte, lo scorso 26 novembre, di Franco Sabatini, fondatore della rievocazione storica sulle due ruote Milano-Taranto. Sabatini -si ricorda in una nota del Comune- ha rappresentato un pezzo di storia del ciclismo e del motociclismo, non solo in città, dove aveva iniziato la sua esperienza già da bambino nell’officina del padre a San Martino in Colle, diventata poi un’importante azienda di costruzioni di biciclette, ma in tutto il paese.

Le sue biciclette avevano conquistato campioni del ciclismo come Bartali, ma è con la rievocazione della Milano - Taranto che Sabatini realizza il suo sogno di ragazzo. Ben 34 sono state le edizioni della Milano-Taranto (di cui 24 corse dallo stesso Sabatini), a partire da quella del 1987, in un crescendo di partecipanti, fino all’ultima, quest’anno, organizzata online.

Sabatini lascia un grande esempio di passione e tenacia, non solo a tutti gli appassionati delle due ruote ma anche alla nostra città. Il Sindaco Romizi e l’amministrazione comunale si stringono, dunque, alla moglie Wilma, alle tre figlie e a tutta la famiglia Sabatini per esprimere il cordoglio di Perugia.