"Il Padova considera il Perugia la maggiore antagonista nella corsa alla Serie B..."

14.03.2021 13:44 di Redazione Perugia24.net   Vedi letture
"Il Padova considera il Perugia la maggiore antagonista nella corsa alla Serie B..."

"Metabolizzato il pari di Mantova? Con un po' di amarezza e di delusione per il risultato, non per la prestazione che è stata ancora una volta ampiamente positiva. Siamo consapevoli che avremmo meritato un risultato diverso, ma abbiamo raccolto solo un punto. Dobbiamo ripartire e fare del meglio a partire con l'Imolese". Questo il pensiero della vigilia del tecnico del Südtirol Stefano Vecchi, che nella conferenza della vigilia della gara in casa contro l'Imolese ha proseguito: "Noi la più autorevole antagonista al Padova? Leggevo il giornale locale padovano l'altro giorno e si parlava di +7 sulla seconda, in realtà noi siamo a -5, forse considerano il Perugia l'antagonista. Questo campionato non dà respiro, la prossima settimana avremo tre partite molto impegnative, ma noi ragioniamo al meglio ogni partita. Probabilmente dopo quella col Perugia potremo fare un po' il punto della situazione e che ambizioni potremo avere da qui alla fine del campionato, in questo momento siamo in una situazione in cui dobbiamo giocarle tutte alla morte. La squadra fisicamente sta benissimo, anche se mentalmente non è semplice giocare sempre a grande intensità, ma i ragazzi lo stanno facendo e molto bene. Il pareggio dell'altra sera ha lasciato amarezza, ma siamo abituati a rialzarci e ripartire cercando sempre di migliorare".