Ve lo ricordate l'attaccante del Perugia Alessio Campagnacci? E' tornato in Umbria ed ha firmato in Eccellenza

17.09.2021 09:00 di Redazione Perugia24.net   vedi letture
Fonte: Antonello Menconi
Ve lo ricordate l'attaccante del Perugia Alessio Campagnacci? E' tornato in Umbria ed ha firmato in Eccellenza

L’Angelana comunica che nella mattinata di giovedì 16 settembre è stato perfezionato il tesseramento dell’esterno d’attacco Alessio Campagnacci, calciatore originario di Spello, classe 1987, che ha accettato la proposta del diesse giallorosso Giacomo Cerasa, decidendo per la prima volta in carriera di scendere nel campionato di Eccellenza regionale dopo aver disputato le ultime 16 stagioni nelle principali categorie nazionali. Campagnacci, che era svincolato dopo l’ultima esperienza al Real Giulianova, sarà a disposizione del tecnico Buttò già in vista della gara di domenica prossima contro la Narnese. “Per me che da 20 anni sono nel mondo del calcio, dover restare a guardare per tanto tempo è stata una sofferenza”, ha confessato l’attaccante poco dopo la firma. “La trattativa con l’Angelana è stata rapida e anche un po’ inaspettata, ma dopo aver parlato prima col diesse Cerasa e poi col presidente Santarelli ho capito che questa per me era la scelta giusta, condivisa peraltro con la mia famiglia. Serie A ed Eccellenza era gli unici campionati in cui non avevo mai giocato, sono felice di poterlo fare in un ambiente che nulla ha da invidiare a quelli professionistici”. Sulla condizione atletica, Campagnacci ammette che “mi manca un po’ il ritmo partita, ma mi sono sempre allenato e credo di poter andare presto in condizione. Avevo una voglia matta di tornare a respirare l’aria dello spogliatoio, di vivere la tensione del prepartita e anche le emozioni della gara. Arrivo carico e spero di poter condividere tanti bei momenti con i miei nuovi compagni”.

LA SCHEDA Cresciuto nelle giovanili della Julia Spello, poi acquistato dal Perugia, Campagnacci ha esordito all’età di 18 anni in Serie C proprio con la maglia del Grifo. Successivamente ha vestito in prestito le maglie di Tolentino, Giulianova e Sangiovannese. Proprio il Giulianova, all’epoca in C1, nell’estate del 2009 decide di acquisirne il cartellino, con Campagnacci che contribuisce all’ottima annata dei giuliesi, conclusa con la partecipazione ai play-off e condita da 10 reti stagionali. L’anno dopo si trasferisce in prestito con diritto di riscatto alla Reggina, misurandosi con successo nel campionato di Serie B e meritandosi il riscatto a fine stagione. Per tre anni resta in Calabria, dovendo fare i conti con un grave infortunio al crociato che ne condiziona l’ultima stagione. Nel 2013 passa al Benevento, dove resta per tre anni e mezzo vincendo un campionato di Serie C (2015-16) prima di trasferirsi alla Robur Siena nel gennaio del 2017. Un anno dopo va in prestito al Trapani, quindi nell’estate del 2018 decide di avvicinarsi a casa, accettando la proposta del Gubbio dove resta per una stagione. Nel 2019-20 torna a vestire la maglia del Siena, poi a ottobre del 2020 e accetta di scendere di nuovo di D a Giulianova, dove resta fino al 1° febbraio. In carriera Campagnacci ha collezionato 84 gare e 12 reti in Serie B, 213 gare e 29 reti in Serie C, 36 gare e 6 reti in Serie D.