Le pagelle del Perugia a Cagliari

11.12.2022 16:30 di Redazione Perugia24.net   vedi letture
Fonte: Matteo Vana
Le pagelle del Perugia a Cagliari

PERUGIA

Gori 7 - Almeno tre grandi interventi per tenere a galla il Perugia. Se il passivo non è troppo pesante per gli umbri gran parte del merito è suo.

Sgarbi 6 - Un partita intelligente la sua, passata a cercare di mettere una toppa dovunque si apra una falla. Non sempre ci riesce ma porta a casa il risultato anche se non i 3 punti. Dal 87' Lisi sv

Curado 5,5 -Ingaggia il duello con Pavoletti facendo a sportellate quando serve e usando il mestiere quando non ci arriva con la tecnica. Un match tutto cuore e grinta il suo che però non evita la sconfitta.

Dell’Orco 5,5 - Ritrova il suo posto in difesa cercando di frenare ogni iniziativa avversaria. Il suo, però, è un pomeriggio difficile con la coppia cagliaritana che lo mette in difficoltà così come le avanzare di Nandez che lo costringono a uno sfiancante lavoro supplementare.

Casasola 6,5 - Si lascia sorprendere sul gol di Pavoletti non stringendo a dovere sull'attaccante, ma nella ripresa si riscatta ampiamente con il rigore del 2-2 e con una prova tutta cuore sulla fascia destra arrivando spesso sul fondo e servendo in mezzo palloni interessanti per i suoi compagni

Iannoni 6 - Lavoro oscuro il suo, ma utilissimo: si fa sempre trovare al posto giusto nel momento giusto, in impostazione così come in fase difensiva quando diventa un difensore aggiunto pronto a sbrogliare la situazioni più intricate. Dal 76' Bartolomei sv

Santoro 5,5 - Spetta a lui il compito di impostare la manovra cercando di limitare quella avversaria: ci prova per quanto può, ma riuscendoci solo a corrente alternata.

Paz 6 - Partita di sostanza la sua, passata a contrastare chiunque passi dalle sue parti e a mordere le caviglie degli avversari. Con il passare dei minuti perde un po' di lucidità, ma non fa mai mancare il proprio contributo alla causa umbra.

Kouan 5,5 - Troppo evanescente, non trova mai il guizzo giusto per innescare gli avanti umbri: una partita passata a cercare di accendere la luce, senza però riuscirci praticamente mai. Dal 61' Luperini 5,5 - Entra nel periodo forse migliore per il Perugia, ma soffre il ritorno del Cagliari nell'ultima mezz'ora

Strizzolo 7 - Ha il grande merito di crederci quando Capradossi sbaglia il retropassaggio verso il portiere beffandolo in uscita e firmando il gol che riaccende le speranze. Nella ripresa, invece, si conquista il rigore facendosi stendere da zappa. Dal 61' Melchiorri 5,5 - Una mezz'ora per cercare la giocata vincente, senza riuscirci.

Olivieri 5,5 - Inizia alla grande con un destro a giro dal limite che per poco non si tramuta in gol. Si muove su tutto il fronte d'attacco cercando di fare da raccordo, ma in questo modo perde lucidità con il passare dei minuti. Dal 77' Di Serio sv

Fabrizio Castori 6 - Il suo Perugia dimostra di avere il carattere del proprio tecnico: gli umbri non mollano mai, ci mettono il cuore e recuperano fino al 2-2, ma non basta contro un Cagliari all'ultima spiaggia.