La riconoscete? Era ritrattista in tv ed ora la vedremo ancora al cinema come attrice

13.12.2021 15:53 di Redazione Perugia24.net   vedi letture
Fonte: Antonello Menconi
La riconoscete? Era ritrattista in tv ed ora la vedremo ancora al cinema come attrice

Era diventata ormai una di famiglia, vedendola tutte le sere del giovedì su Umbria Tv "In Piazzetta", nella trasmissione condotta da Giancarlo Pacini. Ma ora che il rotocalco settimanale non in tv non c'è più, per vedere Paola Filomeno potremo andare al cinema. Dopo aver recitato una parte nel film "La donna per me", di Marco Martani, ecco che per lei c'è la nuova esperienza nel film “Un Trionfo”; commedia ispirata a un’incredibile storia vera avvenuta in Svezia negli anni Ottanta. Il film diretto da Riccardo Milani (già regista di “Benvenuto Presidente!”, “Come un Gatto in Tangenziale”, “Ritorno a Coccia di Morto”) avrà come protagonista principale Antonio Albanese e ci sarà una parte anche per Paola Filomeno. La produzione ha girato alcune scene presso il Teatro Morlacchi, al Cinema Zenith e nel centro storico di Perugia, dove c'è stata appunto anche una conoscenza con lo stesso Albanese. Il film narra un’avventura che parte da una esperienza di teatro-carcere ed è per circa la sua metà ambientato all’interno di diversi teatri d’Italia. La pellicola è un remake del film francese “Un Triomphe”, riconosciuto agli European Film Awards come miglior Commedia Europea del 2020. Il film celebra l’importanza del teatro nel processo di riabilitazione personale e di destabilizzazione dell’identità criminale, avvicinare l’opinione pubblica a temi importanti ma spesso sconosciuti ai non addetti ai lavori ponendo l’accento sull’importanza dell’aspetto rieducativo e di reinserimento in società dei detenuti e di quanto il teatro assurga a questo compito.