La rabbia di Fulignati verso l'assessore Varasano in tribuna al Curi! Oggi le scuse del portiere del Perugia

15.08.2020 20:34 di Redazione Perugia24.net   Vedi letture
Fonte: Antonello Menconi
La rabbia di Fulignati verso l'assessore Varasano in tribuna al Curi! Oggi le scuse del portiere del Perugia

Non è passata certamente inosservata ieri sera dopo la partita la sfuriata tenuta dal secondo portiere del Perugia, Andrea Fulignati, verso la tribuna centrale. Era da poco terminata la partita con l'ultimo rigore decisivo per il Pescara insaccato da Masciangelo che aveva condannato il Perugia alla retrocessione ed è ovvio che dagli spalti il disappunto si è manifestato in particolare verso chi aveva fallito il rigore, in particolare Iemmello, ritenendo, tra l'altro, inappropriata dai più la scelta di fargli tirare il rigore, vista la situazione ambientale delle ultime settimane. Ebbene, per qualche frase di troppo indirizzata all'attaccante c'è stata la reazione focosa e colorita di Fulignati, che ha varcato il cancello dal terreno di gioco e si è rivolto verso l'assessore comunale Leonardo Varasano (scambiandolo per qualcun'altro) che era presente in quella zona, tirandogli anche una bottiglietta d'acqua. Un gesto spinto dalla delusione e dalla rabbia. Tanto che oggi Fulignati - da quanto abbiamo appreso con certezza - si è pentito del gesto ed ha fatto pervenire le proprie scuse all'assessore comunale tramite la società. Un bel gesto, che chiude questa brutto episodio a cui abbiamo assistito dopo la mezzanotte.