Il ricordo di Giorgia Panciarola in un'opera di street art a Magione: pellegrinaggio per ammirarla

09.08.2022 20:30 di Redazione Perugia24.net   vedi letture
Fonte: Antonello Menconi
Il ricordo di Giorgia Panciarola in un'opera di street art a Magione: pellegrinaggio per ammirarla

Da alcuni giorni a Magione c'è un'opera d'arte che sta attirando grandi attenzioni. E' dedicata all'immagine di Giorgia Panciarola, deceduta nel maggio del 2021 in un incidente stradale nella sua San Feliciano. "L’amore della mamma - scrive il padre Fabio - non ha paragoni con niente. Il dolore di una mamma non si può descrivere. Stefania, è molto riservata. Il suo amore per Giorgia è sconfinato, per questo la tragedia che l’ha colpita ha aperto una ferita non rimarginabile. Il suo amore per Giorgia è sempre stato unico, intimo, indissolubile. Un rapporto speciale, quasi una simbiosi con Giorgia bambina e poi adolescente, una sintonia fortissima "tra donne". Per questo ha voluto lasciare una traccia indelebile del loro amore, dei tanti momenti di felicità vissuti insieme. Il murale di Magione in via della Stazione, nel sottopasso, realizzato da Daniele Pulcinelli, artista di street art e alla disponibilità dell’amministrazione comunale e del sindaco Giacomo Chiodini, rappresenterà per sempre l’amore di Stefania per Giorgia. L’amore sconfinato della mamma!".