Brunello Cucinelli ha parlato ai potenti del mondo riuniti a Roma per il G20: queste le sue parole...

31.10.2021 20:03 di Redazione Perugia24.net   vedi letture
Brunello Cucinelli ha parlato ai potenti del mondo riuniti a Roma per il G20: queste le sue parole...

"Oh miei stimati e potenti custodi pro-tempore del Creato, voi che siete i responsabili delle bellezze del mondo, vi preghiamo, indicateci la via della vita. Che il Creato ci protegga e ci illumini verso un nuovo Umanesimo universale": queste le parole di Brunello Cucinelli con cui si è rivolto ai leader mondiali riuniti a Roma per il G20. L'imprenditore di Solomeo è infatti intervenuto a un side event dedicato alla "collaborazione tra pubblico e privato per la protezione dell'ambiente e la lotta al cambiamento climatico", parlando di Umana sostenibilità e capitalismo umanistico. "Sono stati trattati - ha spiegato Cucinelli attraverso una nota diffusa dalla sua azienda - grandi temi, come la lotta al cambiamento climatico, la pandemia e le misure a sostegno della ripresa globale. La mia testimonianza riguardava in particolare l'Umana sostenibilità e il capitalismo umanistico, temi a me particolarmente cari, ai quali ho dedicato e dedico con passione il mio lavoro e la mia vita. È stato con onore e con straordinaria emozione che mi sono rivolto a quelle persone umane per rappresentare il sogno di tornare a credere in un nuovo armonioso rispetto del pianeta. Nel salutarli e ringraziarli spero che il cuore mi abbia suggerito le giuste parole per una richiesta rivolta, mi piace credere, in nome dell'umanità intera". Cucinelli ha quindi spiegato di essere stato invitato dal presidente del Consiglio Mario Draghi. In un evento al quale è intervenuto, dopo i saluti del premier italiano anche il principe Carlo d'Inghilterra.