E' il giorno di Perugia-Cesena: in palio punti già pesantissimi per la classifica...

08.10.2020 14:28 di Redazione Perugia24.net   Vedi letture
Fonte: Gianmarco Minossi
E' il giorno di Perugia-Cesena: in palio punti già pesantissimi per la classifica...

E’ una sfida degna di categorie superiori quella che stasera metterà di fronte Perugia e Cesena al Renato Curi. La squadra di Caserta cerca conferme dopo i successi esterni ad Ascoli in coppa e ad Arezzo in campionato e con una vittoria raggiungerebbe in vetta alla classifica Sudtirol, Matelica e Carpi, appaiate a quota sette punti. Di fronte, una formazione in uno stato di forma precario, frutto di un pareggio e una sconfitta interna rimediata contro la Triestina, probabilmente il peggior momento della gestione Viali. Per entrambe le compagini il match odierno potrebbe comunque rappresentare un importante crocevia stagionale, nonostante siano passate soltanto tre giornate dall’inizio del campionato: gli umbri capiranno se potranno recitare un ruolo da protagonista in questo girone, come pronosticato alla vigilia, mentre i romagnoli sono alla ricerca di un risultato positivo in grado di svoltare un'annata cominciata decisamente male.

Sono ventisette i precedenti in Umbria tra le due formazioni: il bilancio è a favore del Perugia, che vanta dodici vittorie contro le due del Cesena, mentre sono tredici i pareggi.

QUI PERUGIA - Nella conferenza stampa della vigilia, Caserta (che da calciatore ha indossato la maglia del Cesena) si è detto soddisfatto del mercato operato dalla dirigenza. Il tecnico potrà contare sul recuperato Melchiorri, reduce dal trauma cranico subito ad Arezzo, che però partirà dalla panchina a beneficio di Elia, che completerà il tridente offensivo con Murano e Falzerano. Esordio dal primo minuto per i nuovi arrivati Sounas (che completerà il centrocampo con Kouan e Burrai) e Cancellotti (preferito a Rosi sulla corsia di destra), che avevano già debuttato ad Arezzo da subentrati. Confermato il resto della linea difensiva, con Angella, Sgarbi e Crialese a difesa della porta di Fulignati.

QUI CESENA - Modulo speculare quello che verrà schierato da Viali (anche lui ex della sfida, avendo giocato un anno nel Perugia), che non potrà contare sullo squalificato Munari (al suo posto sulla destra giocherà Longo) e su Ardizzone, vittima di uno stiramento al bicipite femorale, che verrà sostituito da Steffè, arrivato l’ultimo giorno di mercato assieme a Gonnelli, che invece si accomoderà in panchina. Al suo fianco confermati Petermann e Collocolo, così come confermato è il tridente offensivo, composto da Bortolussi, Caturano e Russini. In difesa, oltre a Munari, a protezione di Satalino ci saranno Ricci, Ciofi e Favale.

Queste le probabili formazioni del match che potrete seguire stasera alle 20:45 grazie alla diretta testuale di TuttoC.com.

PERUGIA (4-3-3): Fulignati, Cancellotti, Angella, Sgarbi, Crialese, Kouan, Burrai, Sounas, Falzerano, Murano, Elia. A disposizione: Baiocco, Albertoni, Rosi, Favalli, Negro, Tozzuolo, Moscati, Dragomir, Melchiorri, Lunghi, Minesso, Bianchimano. Allenatore: Fabio Caserta.

CESENA (4-3-3): Satalino, Longo, Ricci, Ciofi, Favale, Steffè, Petermann, Collocolo, Bortolussi, Caturano, Russini. A disposizione: Nardi, Bizzini, Maddaloni, Gonnelli, Sala, Aurelio, Campagna, Nanni, Capanni, Zecca, Koffi, Capellini. Allenatore: William Viali.

ARBITRO: Daniele Perenzoni della sezione di Rovereto (Testi-Lencioni). Quarto ufficiale: Matteo Centi di Viterbo.