Silvia Tamburi non perdona! Trionfo a Capodanno a San Giovanni Valdarno! I perugini in gara

02.01.2022 17:43 di Redazione Perugia24.net   vedi letture
Fonte: Antonello Menconi
Silvia Tamburi non perdona! Trionfo a Capodanno a San Giovanni Valdarno! I perugini in gara

(LINK per altro articolo) Ancora lei. Silvia Tamburi non perdona! In 190 hanno preso parte a Sangiovanni Valdarno, in provincia di Arezzo, alla 45esima edizione della "Capodanno di corsa" che ha visto trionfare Bedlu Valgimigli ed appunto la Tamburi. Al termine dei 13.4 km di gara, l'atleta dell'Assi Giglio Rosso Firenze ha chiuso con il tempo di 41'49" avendo la meglio si Massimo Mei (43'02") dell'Atletica Castello Firenze e Emanuele Graziani (43'39") della Polisportiva Policiano. Al femminile la portacolori dell'Atletica Avis Perugia ha trionfato in 47'11": alle sua spalle Valentina Mattesini (50'18") pure lei di Policiano e Marcella Municchi (53'21") della Track & Field di Grosseto. Con un controllo accurato sulle normative e protocolli anti-covid predisposto dai Veterani dello Sport, l’Atletica Sangiovannese e l’amministrazione comunale hanno organizzato la prima gara podistica dell’anno. Tra i perugini in gara anche Lorena Piastra e Massimiliano Sfondalmondo della Tx Fitness, Irene Enriquez e Yusuf Dibbassy dell'Avis Perugia, Paolo Pelagrilli e Ilenia Baldini della Filippide, Chiara Strappaghetti e Silvia Ciabatta dell'Atletica Il Colle, Federico Morini della Tiferno Runners, Fabrizio Rondini dell'Atletica Umbertide e Gianfranco Rossini della Grifo Runners. Come si legge nelle cronache, dopo i primi 5 km, al passaggio sotto le logge del comune, transitavano insieme Valgimigli e Mei in 15’10” con un piccolo margine di vantaggio su Boinega e subito dietro un gruppetto comprendente Graziani, Tartaglini, Dibra, Pastorini, Krivosheev, Vannuccini e Martinelli. Intorno alla 20^ posizione transitava anche la prima donna Tamburi nettamente al comando mentre dietro una ottima Mattesini manteneva il vantaggio sulla più esperta Municchi. All'ottavo chilometro Valgimigli. di origine etiope ma nato in Italia, ha allungato decisamente staccando Mei e giungendo al traguardo solitario con il tempo di 41’49” staccando Mei di 1’13” mentre al terzo posto Emanuele Graziani, che con una seconda frazione di gara decisamente più forte riprendeva e staccava Boinega  andando ad insidiare addirittura il secono posto di Mei, mentre al quinto posto ottimo rientrava Martinelli del G.s. Il Fiorino e sesto Alessandro Tartaglini della U.P.Policiano. Nella categoria Veterani netta la vittoria di Andi Dibra del G.s. Il Fiorino, mentre nella categoria argento vittoria di Claudio Nottolini della Track & Field di Grosseto. Al traguardo anche Emilio Donza di Policiano, classe 1940, ce ha terminato la gara in un'ora e 32'.