Il Bastia ancora indeciso: si pensa a chiedere il ripescaggio

12.07.2020 13:00 di Redazione Perugia24.net   Vedi letture
Il Bastia ancora indeciso: si pensa a chiedere il ripescaggio

Si sta costruendo il nuovo Bastia partendo dal gruppo dirigente gestionale e tecnico. La continuità dei vertici è garantita dal presidente Sandro Mammoli e dal vice Francesco Ponti. E’ ritornato in biancorosso il team manager Marco Cerruti. Lo staff tecnico, composto dall’allenatore Carlo Alberto Caporali e dal DS Riccardo Migliosi, è impegnato nell’affiancare il presidente nella selezione della nuova squadra. Saranno confermati Muzhani e Rosignoli e il talentuoso Belloni, se non troverà l’accasamento in una squadra di categoria superiore. Sembra chiaro che la serie D rimane una chimera. Non è certo che sarà presentata domanda di ripescaggio. «Non lo faremo – spiega il presidente – se non ci saranno condizioni favorevoli. Stiamo valutando con i maggiori sponsor la possibilità di ingaggiare giocatori di valore, a cominciare dal portiere». Il virus ha pesato nella riorganizzazione? «Ci ha dato una visione più positiva - sottolinea Mammoli -, certamente più aderente alla realtà. Un bene per noi e anche per i tifosi».