Partito il Giro podistico dell'Umbria a tappe: ma è giallo sui distacchi nelle classifiche

01.10.2020 22:33 di Redazione Perugia24.net   Vedi letture
Partito il Giro podistico dell'Umbria a tappe: ma è giallo sui distacchi nelle classifiche

E' partito il Giro Podistico dell’Umbria (classifica maschile a questo LINK) con la prima delle quattro tappe disputata nel rispetto delle norme anti-Covid (classifica femminile a questo LINK). Si è corso a Bastardo una frazione di 11.5 km, con lunga salita nella prima parte e successiva discesa. Domani, venerdì, la seconda frazione, a Città della Pieve, di 9 km. Sabato partenza ancora alle 17 per i 10,1 km di Soccorso di Magione, domenica infine il via mattutino per gli 11,4 km di Tuoro sul Trasimeno, fissato per le ore 10 ed a seguire poi ci saranno il pranzo e le premiazioni a Punta Navaccia. In questa prima tappa vittoria nel maschile del kenyano della Tx Fitness Perugia, Simon Kibet Loitanyang con il tempo di 39'01 davanti a Fabio Ansano dell'Asd Maratona Mugello a 2'54" e Andrea Lucchetti dell'Athlon Bastia a 2'59". Tra le donne (non partecipa Silvia Tamburi a causa di impegni) vittoria di Irene Enriquez dell'Atletica Avis Perugia con 50'32", staccando, secondo la classifica ufficiale, Emanuela Varasano dell'Atletica Capanne di 9" e Lorena Piastra della stessa Tx Fitness di 2'28". Ma in questa graduatoria femminile c'è il giallo dei distacchi, visto che all'arrivo, in base a varie testimonianze (e non sono mancate anche in serata alcune segnalazioni), il distacco tra la prima e la seconda sarebbe stato più ampio (quasi il doppio) rispetto a quello indicato nelle classifiche, mentre inferiore quello tra la seconda e la terza. Evitando ovviamente polemiche, nel rispetto del puro divertimento, non è escluso che già dalla seconda tappa venga fatta chiarezza, rivedendo I distacchi anche con eventuali prove documentarie. Del resto, sono situazioni che possono capitare a tutti I livelli. Tra i giornalieri successi tra gli uomini di Marco Melchiorri dell'Atletica Winner Foligno con il tempo di 40'31" e tra le donne di Elisa Ottobretti dell'Atletica Avis Perugia con il tempo di 50'53".