Da ieri ad oggi in tutta Italia appena 18 ricoverati in più in terapia intensiva "Ma rimaniamo con i piedi a terra..."

02.04.2020 22:54 di Redazione Perugia24.net   Vedi letture
Fonte: Antonello Menconi
Da ieri ad oggi in tutta Italia appena 18 ricoverati in più in terapia intensiva "Ma rimaniamo con i piedi a terra..."

Dati ancora pesanti, ma segnali positivi. Oggi sono complessivamente 83.049 i malati di coronavirus in Italia, con un incremento rispetto a ieri di 2.477. Ieri, mercoledì, l'incremento era stato di 2.937. Il numero complessivo dei contagiati - comprese le vittime e i guariti - è di 115.242. Il dato è stato fornito dalla Protezione Civile. "Dal 27 marzo - ha detto Borrelli - assistiamo a una riduzione degli incrementi per quanto riguarda ricoverati e terapie intensive; queste ultime oggi presentano un numero (di aumento) veramente contenuto, rispetto a ieri solo 18 persone (in più in terapia intensiva in Italia, ndr). Tutta una serie di valori che ci stanno stabilizzando. Non so dirvi se abbiamo iniziato la decrescita, dico che dobbiamo mantenere alte le misure, i comportamenti, basta un nulla per creare meccanismi repentini di riavvio del contagio. Preferisco rimanere con i piedi per terra". Sono 18.278 le persone guarite in Italia dopo aver contratto il coronavirus, 1.431 in più di ieri.   Ieri l'aumento dei guariti era stato di 1.118. Sono 13.915 i morti dopo aver contratto il coronavirus, con un aumento rispetto a ieri di 760. Mercoledì l'aumento era stato di 727. Si riduce l'aumento dei ricoveri dei malati con sintomi per Coronavirus negli ospedali: l'aumento rispetto a ieri è di 137 mentre in precedenza era stato di 211. Il 61% del totale dei contagiati è in isolamento domiciliare senza sintomi o con sintomi lievi, numero cresciuto anche percentualmente, e si riduce il numero degli ospedalizzati". Ieri la percentuale si attestava al 60%.