"Quando è arrivata la chiamata del Perugia non ho esitato un attimo"

25.11.2021 09:29 di Redazione Perugia24.net   vedi letture
"Quando è arrivata la chiamata del Perugia non ho esitato un attimo"

Soffre tantissimo a restare fuori. L'attaccante Mirko Carretta, in attesa di recuperare dall’infortunio (rientro previsto per la sfida con il Parma) si gode il momento del Perugia. E' stato ospite alla trasmissione Grifo Stadium. «Ero svincolato, avevo qualche richiesta, quando è arrivata la chiamata del Perugia non ho esitato un attimo, ma penso che questa scelta la farebbero tutti i giocatori che sono in B: difficile resistere al blasone e alla storia del Grifo. Nella mia carriera Perugia è la piazza calcistica più importante nella quale ho giocato. Alvini è l’arma in più che abbiamo. E lui che ci fa capire dove siamo, lo rispettiamo per la sua competenza. Due secondi dopo la vittoria già eravamo proiettati alla sfida con il Cittadella. La sua bravura è quella di ricaricarci mentalmente anche dopo batoste come quella di Como. Tatticamente poi è uno degli allenatori più preparati della categoria».