Pareggio suon di gol nel derby Perugia-Ternana della Primavera

03.03.2024 00:01 di Redazione Perugia24.net   vedi letture
Pareggio suon di gol nel derby Perugia-Ternana della Primavera

21^ giornata Campionato Primavera 2 Girone B

PERUGIA: Yimga, Ebnoutalib I., Falasca, Patrignani, Rondolini, Cicioni, Giorgetti (47' st Caprari), Prisco (31' st Ambrogi), Lomangino (23' st Torri), Ronchi (47' st Bernacci), Barberini (16' st Ciattaglia). A disp.: Lavorgna, Panaro, Bussotti, Cottini, Papa, Dottori, Perugini. All.: Giacomo Del Bene

TERNANA: Matei, Ciucci, Marcelli, Gatto, Bonugli, Biondini (1' st Berneschi), Fulga, Cisse, Bustos, Loconte (29' st La Sorsa), Della Salandra. A disp.: Novelli, Valenti, Manucci, Di Loreto, Trifelli, Gueye, Garcia, Durastanti, Pllana. All.: Salvatore D’Urso.

ARBITRO: Gioele Iacobelli di Pisa (Merciari-Riganese)

RETI: 23’ pt e 13’ st Della Salandra (T), 40’ pt Rondolini, 18’ st Cicioni

NOTE: recupero pt 2’ st 8’. Espulso Della Salandra al 38' st per proteste e Fulga al 48' st per scorrettezze. Ammoniti Barberini, Rondolini, Cottini, Yimga, Ambrogi, Bustos, Valenti, Della Salandra, Cissè.

Termina in pareggio 2-2 il derby umbro tra Perugia e Ternana con gli ospiti che vanno due volte in vantaggio ma il Perugia è tenace e recupera sprecando un’occasionissima per vincerla. La Ternana chiude in 9. Ad aprire le danze dopo un inizio equilibrato é la Ternana al 23’ con il traversone dalla destra di Ciucci con Della Salandra bravo a mettere il piede anticipando il diretto marcatore per la rete del vantaggio. Passa un quarto d’ora e su calcio d’angolo di Ronchi dalla sinistra Ebnoutalib svetta più alto di tutti, pallone che rimane lì davanti alla porta e il classe 2007 Rondolini é bravo a trasformare in rete con il tacco. Nella ripresa parte meglio il Perugia che crea un paio di buone occasioni ma a mettere la freccia sono i rossoverdi con una ripartenza che culmina con un cross basso dalla sinistra che attraversa tutta l’area e trova Della Salandra sul secondo palo per un facile tap-in. Al 18’ arriva subito il pari del Perugia con angolo dalla sinistra di Falasca, uscita a vuoto del portiere e Cicioni è il più lesto a trovare il pallone e rimettere la gara in parità. Al 25’ occasionissima Perugia con Torri appena entrato bravo a defilarsi e servire l’accorrente Patrignani che colpisce in pieno il palo a portiere battuto. Nel finale si scaldano gli animi, la gara viene interrotta per alcuni minuti per scaramucce sulle tribune. Alla ripresa la Ternana rimane prima in 10 per l'espulsione di Della Salandra e poi in 9 per il rosso a Fulga. Yimga nel frattempo salva su un tiro ravvicinato. Si chiude sul 2-2. Prossimo impegno per il Perugia di mister Del Bene, che resta sopra alla Ternana nella classifica del campionato di Primavera 2 e in piena lotta play-off, sabato 9 marzo in casa dello Spezia.