Oggi alle 16.30 si gioca Sir Safety Susa Perugia-Itas Trentino (LIVE su www.perugia24.net)

20.11.2022 13:30 di Redazione Perugia24.net   vedi letture
Oggi alle 16.30 si gioca Sir Safety Susa Perugia-Itas Trentino (LIVE su www.perugia24.net)

Sir Safety Susa Perugia - Itas Trentino (ore 16.30 PalaBarton - LIVE su www.perugia24.net)

PRECEDENTI: 48 (25 successi Sir Safety Susa Perugia, 23 successi Itas Trentino)
EX: Massimo Colaci a Trento nel 2010/2011, 2011/2012, 2012/2013, 2013/2014, 2014/2015, 2015/2016, 2016/2017; Simone Giannelli a Trento nel 2012/2013, 2013/2014, 2014/2015, 2015/2016, 2016/2017, 2017/2018, 2018/2019, 2019/2020, 2020/2021; Sebastian Solé a Trento nel 2013/2014, 2014/2015, 2015/2016, 2016/2017; Marko Podrascanin a Perugia nel 2016/2017, 2017/2018, 2018/2019, 2019/2020.
A CACCIA DI RECORD: 
Nella Stagione 2022/2023 Regular Season: Kamil Semeniuk - 17 punti ai 100 (Sir Safety Susa Perugia); Matey Kaziyski - 29 punti ai 200 (Itas Trentino).
In Regular Season: Wilfredo Leon Venero - 1 gara alle 100 partite giocate (Sir Safety Susa Perugia); Donovan Dzavoronok - 3 ace ai 200, Daniele Lavia - 25 punti ai 1500, Alessandro Michieletto - 1 ace ai 100 (Itas Trentino).
In carriera: ); Simone Giannelli - 2 punti ai 900, Roberto Russo - 6 punti ai 1000, - 2 ace ai 100  (Sir Safety Susa Perugia); Daniele Lavia - 3 ace ai 100, Srecko Lisinac - 3 ace ai 100, Gabriele Nelli - 1 gara alle 200 partite giocate (Itas Trentino).

Roberto Russo (Sir Safety Susa Perugia): “La Champions League è già alle spalle, dobbiamo pensare al campionato e rimetterci subito in moto per andare a caccia della vittoria domenica contro Trento. Li abbiamo già affrontati poco tempo fa nella Semifinale di Del Monte® Supercoppa, li conosciamo bene, sappiamo che hanno individualità importanti e che giocano una bella pallavolo. Siamo concentrati e focalizzati sul match, e lavoreremo in questi pochi giorni per prepararlo al meglio”.
Daniele Lavia (Itas Trentino): “La nostra speranza è di poter di nuovo dare vita ad una battaglia colpo su colpo come era accaduto due settimane fa a Cagliari in Del Monte® Supercoppa. L'obiettivo è compiere uno step in più e quindi portare a casa la vittoria. Credo che con l'atteggiamento che abbiamo fatto vedere recentemente in SuperLega non dobbiamo precluderci nulla”.