Lutto nello sport dei motori dell'Umbria: Italo ci ha lasciato, i funerali a San Mariano di Corciano

26.02.2024 22:01 di Redazione Perugia24.net   vedi letture
Lutto nello sport dei motori dell'Umbria: Italo ci ha lasciato, i funerali a San Mariano di Corciano

È scomparso Italo Rossetti, presidente dell’associazione Commissari sportivi dell’Umbria e per l’Autodromo dell’Umbria il riferimento tecnico per eccellenza. Una storia nel Motorsport, la sua, iniziata dal 1972 da direttore sportivo e proseguita tra i successi. Ad annunciarlo una nota del Borzacchini: «La presidente Francesca Pasquino, l’amministratore delegato Roberto Papini, i consiglieri e i dipendenti tutti dell’Autodromo dell’Umbria partecipano al dolore della famiglia per la perdita improvvisa del caro Italo Rossetti e ne piangono la scomparsa. La sua presenza è stata una costante nel nostro impianto e del motorsport come colonna portante. Lascia un vuoto profondo in tutti coloro che hanno avuto modo di incrociarlo, imparando da lui. Ciascuno di noi porta con sé un insegnamento, un aneddoto, una frase e un’amicizia che ci accompagnerà nel futuro». I funerali sono in programma per martedì 27 febbraio, alle 15, nella chiesa nuova di San Mariano di Corciano (Girasole). Anche la Delegazione Regionale ACI Sport Umbria esprime il più profondo cordoglio per l’improvvisa scomparsa di Italo Rossetti e si stringe intorno alla famiglia di uno dei personaggi più presenti e conosciuti nell’automobilismo umbro. Un grande appassionato, un uomo di motorsport diventato responsabile della sezione regionale degli Ufficiali di Gara e già responsabile di pista a Magione, dove è stato un’autentica colonna portante dell’Autodromo dell’Umbria. L’immenso vuoto che lascia sospinge la Delegazione e tutto il mondo sportivo verso il dovere di ricordarlo seguendone l’esempio. L’ultimo saluto a Italo sarà dato domani, martedì 27 febbraio, alle ore 15.00 presso la chiesa nuova di San Mariano di Corciano (Girasole).