La situazione dei contagi a Città di Castello: tornano a salire i guariti rispetto ai nuovi positivi

19.04.2021 13:30 di Redazione Perugia24.net   Vedi letture
La situazione dei contagi a Città di Castello: tornano a salire i guariti rispetto ai nuovi positivi

“I dati di ieri a Città di Castello sono molto buoni: un positivo e unici persone guarite”. E’ quanto ha comunicato stamattina il sindaco Luciano Bacchetta, parlando di “un trend discendente che si conferma, si consolida e si rafforza, portandoci ormai ben sotto la soglia critica dei mesi scorsi”. “La situazione va decisamente migliorando, ma questo non ci deve indurre assolutamente all’abbandono dell’osservanza delle prescrizioni e delle norme prudenziali previste - ha chiarito il primo cittadino – anzi, in vista delle riaperture prospettate per le zone gialle a partire dal 26 aprile dobbiamo essere consapevoli della necessità di avere percentuali sempre più basse, perché questo significherà tornare prima possibile a svolgere una vita normale”. “E’ infatti in base alle percentuali di contagio, in base all’indice Rt, che verranno applicate le norme legate alle zone gialle, per cui è interesse di tutti rispettare le regole e cercare di ridurre sempre di più il numero delle persone positive al Covid-19”, ha rimarcato Bacchetta, aggiungendo: “stiamo andando in questa direzione, ma non dobbiamo abbassare la guardia”. Il sindaco ha quindi ribadito la soddisfazione per l’andamento della campagna di tracciamento della popolazione attraverso test sierologici rapidi gratuiti forniti dalla Regione, che il Comune ha avviato grazie alla collaborazione di Usl Umbria 1 e Croce Rossa Italiana.