In Umbria la grande festa del karate è stata ospitata a Spoleto

29.11.2023 15:00 di Redazione Perugia24.net   vedi letture
In Umbria la grande festa del karate è stata ospitata a Spoleto

Oltre 1.000 spettatori, 30 ufficiali di gara e più di 400 atleti appartenenti a venti società sportive provenienti da nove regioni italiane. Questi in sintesi i numeri dell’evento dedicato al karate che si è svolto domenica scorsa al Palazzetto dello Sport “Don Guerrino Rota”.

Organizzato da Karate Team Italia – Opes Italia, in collaborazione con il Gruppo Karate Calzola e patrocinato dal Comune di Spoleto, il Campionato nazionale Kumite e la Coppa Italia Giovani hanno portato a Spoleto giovani e giovanissimi atleti che si sono affrontati nelle due diverse specialità: kata e kumite.

Ottimi i risultati ottenuti dagli umbri, con Carlo Filippi e Francesco Nicolai che hanno conquistato la medaglia d’oro, rispettivamente nelle categorie kumite 55 kg e kumite 12 anni, Sofia Musco che ha ottenuto l’argento nel kata e Giacomo Musco medaglia di bronzo nel kumite 10 anni. Successo anche per la Scuola Karate Calzola, presente a Spoleto, Terni e Narni Scalo, che ha vinto il trofeo dedicato alle società (seconda classificata la CSKS LANCIANO Scuola Karate Antonacci; terza la DOJO MUGEN Santeramo in Colle).

“Domenica il PalaRota era pieno di bambini e bambine, ragazzi e ragazze felici di prendere parte a questo evento sportivo – ha dichiarato il vicesindaco Stefano Lisci, che ha partecipato alla premiazione degli atleti – Vedere così tante famiglie, società sportive, allenatori e organizzatori uniti in un clima di festa e di partecipazione è stato motivo di grande piacere e soddisfazione. Ringrazio il Gruppo Karate Calzola e il Karate Team Italia per l’ottima organizzazione, confermando la collaborazione dell’amministrazione per eventi futuri”.

Importanti anche i numeri registrati nelle diverse categorie: dei 280 atleti e atlete iscritti alla specialità kumite, 130 erano di età compresa tra i 6 ed i 13 anni (promotional), 76 tra i 4 e gli 8 anni (dimostrativo) e 74 della fascia 14-35 anni (agonistico). Per quanto riguarda il Kata gli iscritti totali sono stati 237.