Il Perugia pronto per la sfida al Curi contro la Ferapi Salò

15.01.2021 15:00 di Redazione Perugia24.net   Vedi letture
Il Perugia pronto per la sfida al Curi contro la Ferapi Salò

Si avvicina la prima partita al Curi del nuovo anno. Scrive La Nazione che la squadra biancorossa ha sostenuto ieri una seduta mattutina in vista della gara di domenica con la Feralpisalò. Il tecnico biancorosso ha potuto lavorare con tutto il gruppo ad eccezione di Dragomir, ancora indisponibile e Minesso (che ha lavorato in palestra). Fabio Caserta sta scegliendo la squadra migliore da proporre per centrare la terza vittoria consecutiva e continuare la scalata alla vetta della classifica. Rispetto alla trasferta di Macerata, Caserta avrà a disposizione a pieno ritmo Sounas e Monaco, mentre non potrà contare su Melchiorri. In difesa l’allenatore biancorosso potrebbe riproporre Monaco dal primo minuto in coppia con Angella, mentre sulle corsie laterali saranno confermati Elia e Crialese. Chance per Rosi sulla fascia destra nel caso in cui Minesso non dovesse dare la sua disponibilità, con Elia costretto ad avanzare. Nel 4-3-1-2 pensato dal tecnico, crescono le chance di conferma per il trio di centrocampo sceso in campo contro il Matelica. Quindi, in regia ci sarà Burrai, a sostegno del play biancorosso spazio a Moscati e Vanbaleghem, con Sounas che dovrebbe agire più avanzato, alle spalle della coppia d’attacco che vedrà protagonisti Minesso e Murano, con Vano pronto a subentrare. Il programma della settimana prosegue con una seduta questa mattina che sarà preceduta dai tamponi. Al momento resta un solo giocatore positivo nel gruppo-squadra biancorosso. La Feralpisalò, reduce da una striscia non proprio positiva (il successo manca da cinque turni), si è rinforzata in questi giorni di calciomercato. La squadra allenata da Pavanel ha riabbracciato Simone Guerra, attaccante classe 1989 che arriva dal Vicenza. Guerra, ha vestito la maglia della Feralpisalò dal 2015 al 2019, con all’attivo 124 presenze, 49 gol e 23 assist. Il giocatore ha firmato un accordo fino al 30 giugno 2023 e ha scelto di indossare la maglia numero 32.