"Ecco cosa penso della Bartoccini Fortinfissi Perugia": la parola al vice presidente Ciro Iacone

05.12.2023 17:00 di Redazione Perugia24.net   vedi letture
Fonte: Antonello Menconi
"Ecco cosa penso della Bartoccini Fortinfissi Perugia": la parola al vice presidente Ciro Iacone

Sulla Bartoccini Fortinfissi Perugia, che contro Bologna ha conquistato l’undicesima vittoria su 11 gare disputate e che domenica 10 dicembre giocherà ancora in casa contro l’attuale terza forza del girone A di Serie A2 Tigotà, cioè Cda Volley Talmassons, parla il Vice Presidente Ciro Iacone. “Sono ovviamente molto contento per queste vittorie e per il gioco che la squadra sta esprimendo - afferma Iacone - Voglio sottolineare però la mia soddisfazione anche per l’ambiente che si è andato a creare. Su questo aspetto mi sono mosso in prima persona questa estate. Quest’anno si respira un clima che non c’era l’anno scorso e con queste condizioni magari avremmo mantenuto la categoria, ma le retrocessioni servono anche per imparare e ricostruire. Abbiamo cercato di curare ogni dettaglio al massimo, inserendo anche nuove figure nei vari settori del club. Mi piace citare il team manager Carmen Pimentel, da noi fortemente voluta, e la responsabile del marketing Alice Merli. Anche lo staff medico è stato potenziato ed è veramente all’altezza. Ma in generale in ogni settore, con le proprie competenze, lavorano persone che contribuiscono ai risultati del club”.

E delle ragazze cosa dire?

“Il campo parla prima di ogni mia possibile considerazione. Fino ad ora non posso che applaudire tutte. Sono ragazze serie e professionali che stanno dando il massimo. Alcune sono delle certezze, altre stanno crescendo gara dopo gara ed altre ancora ci stanno sorprendendo. Il direttore sportivo Remo Ambroglini ha fatto un gran lavoro in sede di mercato. Vi dico di più. Secondo me questo gruppo non sfigurerebbe in A1, ma facciamo un passo per volta e pensiamo alle prossime partite che sono senza dubbio molto importanti per il futuro di questa stagione. Posso però tranquillamente affermare che sarei propenso per confermarle tutte per la prossima stagione e in questo senso siamo messi abbastanza bene visto che qualche atleta ha un contratto biennale in essere con la nostra società. Voglio anche sottolineare che mi piace molto il fatto che la squadra si ritrovi a pranzare insieme anche in occasione delle partite casalinghe. Un’idea che Giovi ha sposato appieno”.

E proprio sul tecnico Andrea Giovi il Vice Presidente Iacone si esprime così:

“Siamo molto contenti di come sta guidando il gruppo. È una persona molto decisa e sicura delle proprie idee. Avevamo pensato di metterlo al timone della prima squadra già nella passata stagione, ma abbiamo pensato che il momento difficile che stavamo vivendo potesse metterlo in difficoltà visto che comunque parliamo di un allenatore all’esordio da prima guida”.

Chiusura sul pubblico del Palabarton…

“Si spera sempre di portare più gente al palazzetto, soprattutto i giovani. Siamo comunque la squadra di Serie A2 che registra i numeri più alti, per cui la base è ottima. Nella seconda parte di stagione ci sarà ancora maggiore richiamo e sono sicuro che vedremo ancora più persone sugli spalti. Intanto, con Bologna, che sicuramente non rappresenta una partita di cartello, si è visto comunque un buonissimo pubblico”.