Dopo 206 giorni torna in campo la Sir Safety Conad Perugia: riapre il PalaBarton!

12.09.2020 15:48 di Redazione Perugia24.net   Vedi letture
Dopo 206 giorni torna in campo la Sir Safety Conad Perugia: riapre il PalaBarton!

206 giorni. Tanti ne sono passati dall’ultima partita casalinga della Sir Safety Conad Perugia che sconfisse 3-1 Varsavia nell’ultima giornata della Pool della Champions 2019-2020. Era il 19 febbraio. Una vita, pallavolisticamente parlando ed abituati a dei ritmi solitamente infernali.
Ma finalmente l’attesa è finita, domani, allo scoccare del 207esimo giorno, si aprono di nuovo le porte del PalaBarton e si alza il sipario sulla nuova stagione. Si torna e fare sul serio, si torna a giocare match che mettono in palio qualcosa, si tornano a sentire l’emozione e l’adrenalina della partita.
È con questo clima di grande attesa che domani sera, con fischio d’inizio alle ore 20:35 e diretta tv su Raisport, i Block Devils sfidano la Leo Shoes Modena nella gara d’andata della semifinale della Del Monte®Supercoppa. Domenica 20 a Modena il ritorno, in palio uno dei due posti per la finalissima dell’Arena di Verona di venerdì 25 settembre!
Sarà dunque subito grande spettacolo a Pian di Massiano con il pubblico presente, il PalaBarton è stato aperto per il 25% della capienza, che potrà finalmente tornare ad applaudire ed osannare i propri campioni, ovviamente sempre nel rispetto delle normative che regolano questo particolare periodo.
Rifiniture stamattina e domattina per i bianconeri che metteranno a punto gli ultimi accorgimenti tecnico-tattici ed olieranno gli ultimi meccanismi di squadra. Heynen dovrebbe puntare inizialmente sulla formazione più utilizzata negli ultimi allenamenti congiunti effettuati nella pre-season con Travica in regia in diagonale con il canadese Vernon-Evans, Ricci e Solè coppia di centrali, Leon e Plotnytskyi martelli ricevitori e Colaci libero.
Giani, tecnico di Modena, dovrebbe invece presentarsi al PalaBarton con Christenson al palleggio, Vettori opposto, zona tre presidiata da Mazzone e Stankovic, Petric e Karlitzek schiacciatori di posto quattro e Grebennikov a guidare la seconda linea.  

PRECEDENTI

Ventotto i precedenti tra le due formazioni. Tredici le vittorie della Sir Safety Conad Perugia, quindici i successi della Leo Shoes Modena. Nella Del Monte® Supercoppa si tratta invece del terzo confronto diretto essendosi affrontare le due squadre nelle finali della competizione della stagione 2016-2017 (vittoria 3-2 per Modena) e 2019-2020 (vittoria 3-2 per Perugia).

EX DELLA PARTITA

Un ex per parte nel match tra Perugia e Modena. Nel roster di Perugia c’è Dragan Travica in gialloblu dal 2003 al 2005, nella stagione 2008-2009 e nell’ultima parte della stagione 2016-2017. Nelle file di Modena figura Nemanja Petric, protagonista in bianconero dal 2011 al 2014.

DIRETTA TV SU RAISPORT

Il match di domani tra Perugia e Modena sarà visibile in diretta tv su Raisport a partire dalle ore 20:35 con il commento di Maurizio Colantoni e Andrea Lucchetta.

DIRETTA SUI CANALI SOCIAL E STREAMING RADIOFONICO SU UMBRIA RADIO

La voce dell’ufficio comunicazione bianconero, direttamente dalla tribuna stampa PalaBarton, racconterà live domani alle ore 20:35 Perugia-Modena sui canali social della società bianconera ed in streaming anche sul sito di Umbria Radio, network radiofonico ufficiale della Sir Safety Conad Perugia.

SIR SAFETY CONAD PERUGIA: Travica-Vernon-Evans, Ricci-Solè, Leon-Plotnytskyi, Colaci libero. All. Heynen.
LEO SHOES MODENA: Christenson-Vettori, Stankovic-Mazzone, Petric-Karlitzek, Grebennikov libero. All. Giani.