Così è andata la partita di ieri sera tra Perugia e Carrarese

26.11.2023 15:44 di Redazione Perugia24.net   vedi letture
Così è andata la partita di ieri sera tra Perugia e Carrarese

Al "Curi" viene fuori il segno X: finisce 1-1 la partita tra Perugia e Carrarese. Succede tutto nei minuti finali del primo tempo: prima il vantaggio ospite firmato da Capello, poi la sfortunata autorete di Imperiale.

Prima parte di gara dove il Perugia cerca di fare la partita ma non crea grossi pericoli dalle parti di Bleve, quasi mai chiamato in causa su conclusioni imporrtanti. La Carrarese inizialmente si limita a giocare di rimessa e cerca quando si aprono gli spazi di colpire. Il primo vero squillo della partita arriva al 24' con Santoro che prova a girare verso la porta dal limite dell'area ma il pallone esce di poco a lato alla sinistra di Bleve. La risposta ospite è affidata alla bella girata da parte di Panico ma Adamonis non si fa sorprendere. Nel finale di primo tempo si accende il match con la Carrarese che passa al 37' con Capello, bravo ad avventarsi su un pallone vagante in area e superare in anticipo Vulikic prima e Adamonis poi. Tra i fischi del "Curi", il Perugia cerca di rigettarsi all'attacco e quasi allo scadere del recupero riesce a trovare il pareggio, in maniera fortunosa grazie all'autogol di Imperiale che devia il cross di Matos dalla destra e manda alle spalle del proprio portiere. Si va all'intervallo sull'1-1.

Secondo tempo meno intenso rispetto al primo. Al terzo, Capello ancora in agguato dopo un errore di Angella ma il suo tiro termina fuori. La risposta del Perugia è nella traversa clamorosa colpita da Ricci (entrato al posto di Kouan ad inizio ripresa) al 9': il sinistro del calciatore umbro supera Bleve ma si schianta contro il legno. Altri pochi giri di lancetta ed il Perugia si vede annullare il raddoppio di Seghetti per offside dello stesso 2004. Dall'altra parte Capello è una mina vagante in area e Vulikic lo disinnesca in tempo ed evita la doppietta. Poi dal 20' in poi succede praticamente nulla: girandola di sostituzioni, qualche interruzione per infortuni ma zero occasioni da rete. Gli ultimi tentativi del match sono un colpo di testa di Simeri per la Carrarese ed un sinistro di Ricci tra le braccia di Bleve. Finisce così 1-1: il pubblico del "Curi" fischia il Perugia al termine del match.