Altro tonfo per la Pallavolo Perugia nella B1 femminile

21.02.2021 17:59 di Redazione Perugia24.net   Vedi letture
Altro tonfo per la Pallavolo Perugia nella B1 femminile

Seconda sconfitta consecutiva per la Pallavolo Perugia, che in casa cede l’intera posta in palio alla Battistelli Termoforgia Castelbellino Moie. Tre a uno il risultato a favore delle marchigiane al termine di una partita molto combattuta, che per intensità ed emozioni avrebbe meritato il seguito del grande pubblico. Per l’occasione il coach biancorosso Gobbini ha schierato il consueto sestetto, con l’unica novità rappresentata dall’ingresso dal primo minuto di Beatrice Rota, nel ruolo di libero, in luogo della veterana Mastroforti. Per il resto, conferme per Pero e Vanni al centro, Manig al palleggio, Liguori opposto e la coppia Traballi e Zuccarelli ai lati.

Nel primo set Castelbellino Moie ha dato subito la sensazione di avere qualità offensive molto importanti. Fucka e Gotti hanno messo in apprensione la difesa biancorossa e il vantaggio è diventato una naturale conseguenza (19-25). Nel secondo parziale la 3M Perugia ha preso le misure e ci ha messo anche un pizzico in più di orgoglio. Scambi tirati e sorpasso decisivo proprio nel finale, quello che è valso il pareggio (25-22). Il terzo set si è confermato il vero e proprio ‘Tallone d’Achille’ delle biancorosse. Così come a Imola, la settimana prima, Pero e compagne hanno mancato l’appuntamento con la continuità, lasciando spazio al vantaggio avversario, che si è concretizzato senza grandi resistenze (14-25). Nel quarto parziale la partita si è nuovamente riaccesa. Perugia è partita bene, ma Castelbellino Moie non è stata da meno.  Sul 16-21 le marchigiane hanno pigiato il piede sull'acceleratore e condotto in porto la vittoria da tre punti.

Nel prossimo turno, che si disputerà a meta settimana (mercoledì 24 febbraio ore 17.30) la 3M Perugia sarà ospite della Lardini Filottrano Ancona.  

INTERVISTE

Marco Gobbini, coach 3M Perugia: “Abbiamo perso contro la squadra più forte del girone, dimostrando però carattere e per buoni tratti della gara un buon gioco. Peccato per il terzo set che ancora ci penalizza, ma va anche detto che venivamo da una settimana difficile in cui le ragazze non si sono allenate con continuità”.

Gaia Traballi, laterale 3M Perugia: “Il risultato è un po’ bugiardo, perché meritavamo di giocarci il tie-break. E’ stata una partita molto tirata, che ancora una volta abbiamo complicato nel terzo set. Questa sconfitta non deve minare le nostre convinzioni, perché siamo una squadra forte e possiamo toglierci delle soddisfazioni”.

TABELLINO

3M PERUGIA – BATTISTELLI TERMOFORGIA CASTELBELLINO MOIE 1-3 (19-25, 25-22, 14-25, 19-25)

PERUGIA: Traballi 16, Zuccarelli 14, Liguori 12, Vanni 8, Manig 7, Pero 5, Rota 1, Sestini, Mastroforti. All.: Gobbini. Assistente: Francia

CASTELBELLINO – MOIE: Fucka 21, Gotti 15, Castelluccio 11, Cerini 10, Fedeli 10, Vidi 3, Gatto 1, Bruno, Leonardi. All.: Secchi. Assistente: Giampieri.

ARBITRI: Bouci - Galteri