A Città di Castello continua a salire il numero dei positivi al Covid

25.02.2021 22:30 di Redazione Perugia24.net   Vedi letture
A Città di Castello continua a salire il numero dei positivi al Covid

“I dati di ieri relativi alla situazione dell’emergenza da Covid-19 non sono affatto incoraggianti, perché abbiamo avuto un numero molto alto di nuovi positivi, 30 persone, a fronte di 19 guariti”. A dichiararlo è il sindaco Luciano Bacchetta, nel prendere atto di “un passo indietro rispetto a due giorni fa, che ci preoccupa e ci costringe ad alcune riflessioni”. “A oltre due settimane dall’istituzione della zona rossa gli effetti dei provvedimenti assunti faticano a dispiegarsi in tutta la loro efficacia e la stessa chiusura delle scuole di ogni ordine e grado, che sembravano essere la fonte principale dei focolai, non ha prodotto risultati significativi al cospetto di numeri che continuano a salire, probabilmente per la maggiore capacità di contagio delle varianti del Coronavirus, per cui l’unico appello da fare è quello che la campagna di vaccinazione sia più intensa di quello che sta avvenendo”, ha sostenuto il primo cittadino. “Non voglio individuare responsabilità, perché non è certo il momento di fare polemiche, noi ci siamo messi a disposizione per quello che ci è stato chiesto e stiamo individuando il secondo centro per le vaccinazioni,  ma se i vaccini non ci sono questo diventa inutile e paradossale”, ha puntualizzato Bacchetta, che ha ribadito: “è davvero necessario accelerare la campagna di vaccinazione di massa, altrimenti non usciremo mai da questa pandemia”.