Medico riconosce paziente positivo a passeggio al centro commerciale: panico tra la gente!

25.02.2021 13:01 di Redazione Perugia24.net   Vedi letture
Medico riconosce paziente positivo a passeggio al centro commerciale: panico tra la gente!

Singolare quanto sarebbe avvenuto nei giorni scorsi in un centro commerciale alla periferia di Perugia, dove, da quanto hanno riferito alcuni presenti, un medico presente per le proprie necessità ha riconosciuto a passeggio un proprio paziente del quale era a conoscenza della positività al Covid e che quindi, seppur asintomatico, sarebbe dovuto restare in isolamento a casa. Si è generata una situazione di allarme e in un attimo è scaturito il panico tra chi era vicino, tanto che è stato necessario l'intervento delle forze dell'ordine che - da quanto si è appreso - hanno tra l'altro sanzionato il responsabile. «Soprattutto in questo ultimo periodo abbiamo riscontrato alcuni positivi che dovevano essere in isolamento contumaciale e invece erano all’esterno della propria abitazione. Sono stati tutti sanzionati, si tratta di una decina di casi solo negli ultimi giorni», spiega il questore di Perugia, Antonio Sbordone che sottolinea come la polizie abbiano il collegamento diretto con gli elenchi delle Asl per verificare in diretta i nominativi. «Per il resto - aggiunge Sbordone - non abbiamo riscontrato grandi situazioni di irregolarità», spiega. «Mi sembra che ormai l’uso della mascherina, anche all’aperto, sia una regola rispettata. Abbiamo svolto controlli nei parchi che, in questi giorni, erano particolarmente affollati. Sono aperti e, al massimo, possiamo verificare che non si creino assembramenti».