"Facciamo sei punti contro Arezzo e Cesena e poi saremo tutti più contenti"

14.12.2023 21:59 di Redazione Perugia24.net   vedi letture
"Facciamo sei punti contro Arezzo e Cesena e poi saremo tutti più contenti"

Scrive Francesca Mencacci su La Nazione che Francesco Baldini si prende due giornate per tirare il primo bilancio stagionale. «Due partite che possono essere decisive per dare un giudizio: se facciamo zero punti è un tipo di bilancio, se ne facciamo 6 un altro. Ci aspetta un derby e poi c’è la gara col Cesena – ha spiegato l’allenatore durante la serata con gli sponsor del Perugia – In stagione ci sono state delle difficoltà, non sono contento di me stesso. La squadra poteva avere qualche punto in più, potevamo essere più cinici ed essere più vicini alle prime. Di sicuro dobbiamo accelerare. Il rammarico è aver pareggiato troppe volte. Ci aspettano due partite fondamentali, dove si vedrà il carattere della squadra. Non voglio che i ragazzi si concentrino sui 12 punti di distacco ma devono capire che sono forti pur se con qualche limite. Il derby è sempre una partita che bisogna vincere, che bisogna giocare per vincere e noi lo faremo». Tre qualità che Baldini vorrebbe aggiungere alla squadra. «Il cinismo sotto porta. Poi un po’ di attenzione in fase di non possesso palla, e vorrei che la mia squadra fosse più convinta di potercela fare a dare fastidio al Cesena. Ci manca un po’ di convinzione che devo trasmettere ai ragazzi. Se il Perugia crescerà in determinate cose, potrà dire la sua fino alla fine. Il mio sogno? Arrivare con due punti di distacco all’ultima giornata (quando si giocherà Cesena-Perugia). Per il 2024 chiedo di migliorare la media punti della squadra. Ci credo ancora e farò di tutto per trasmetterlo. Ne è valsa la pena fare l'allenatore del Perugia. Sapevo che le difficoltà avrebbero forgiato ancora di più il mio carattere. È una fortuna trovare determinate persone e determinate piazze. È logico che le tensioni che ci sono tra la tifoseria ed il presidente si avvertono. Anche domenica comunque ci sono stati cori in favore alla squadra. Se facciamo 6 punti in due partite siamo tutti più contenti».