Preparatevi, perchè dal 24 dicembre al 6 gennaio quasi che non ci potrà muovere da casa...

18.12.2020 18:44 di Redazione Perugia24.net   Vedi letture
Preparatevi, perchè dal 24 dicembre al 6 gennaio quasi che non ci potrà muovere da casa...

“Stiamo chiudendo le misure definitive che dobbiamo al più presto comunicare al Paese e che prevedranno limitazioni abbastanza significative tra il 24 dicembre e il 6 gennaio”. Lo ha fatto sapere il ministro della Salute, Roberto Speranza, in chiusura del suo intervento oggi al Consiglio nazionale della Fnomceo.

“Dobbiamo usare tutte le accortezze possibili, in modo particolare nei 15 giorni delle vacanze di Natale, per evitare un’ulteriore recrudescenza del virus. Perché è vero che il vaccino sta arrivando, ma è anche vero che fino a quando non avremo vaccinato 10/15 milioni di persone l’effetto epidemiologico sarà purtroppo ancora piuttosto residuale”. “Per questo- ha proseguito- avremo bisogno di mantenere ancora, direi ancora per non poche settimane, un livello di attenzione e di accortezza significativo”. Secondo Speranza, inoltre, è “del tutto evidente” che l’impatto “vero” sulla popolazione della vaccinazione contro il Covid lo vedremo “soltanto a primavera inoltrata- ha aggiunto- E questo significa, purtroppo, che ancora per un tempo significativo dovremo convivere con il virus con l’unica arma che abbiamo e che purtroppo sono le misure non farmacologiche. Il mio atteggiamento, anche in queste ore, è quindi di grande prudenza”, ha concluso.

“Sembrerebbe che il tasso di adesione del personale sanitario alla vaccinazione contro il Covid sia molto incoraggiante- ha aggiunto il ministro-. Credo che questo sia un fatto importante perché gli italiani guarderanno con grandissima attenzione alla scelta che faranno i medici. E se i medici si vaccineranno, gli italiani tenderanno ad avere molta più fiducia nella vaccinazione”.