Ci sarà il bis? Dopo il gran successo Perugia è pronta ad ospitare il Capodanno di Rai Uno anche a fine del 2023!

01.01.2023 19:31 di Redazione Perugia24.net   vedi letture
Fonte: Antonello Menconi
Ci sarà il bis? Dopo il gran successo Perugia è pronta ad ospitare il Capodanno di Rai Uno anche a fine del 2023!

Talmente soddisfatti che già si pensa al bis il prossimo anno. E' presto per dirlo, ma ci sono le condizioni affinchè anche per il Capodanno 2024 "L'anno che verrà" torni a Perugia. Queste sono le prime indiscrezioni circolate in giornata. Del resto, la promozione che l'evento ha garantito alla città e alla regione va oltre ogni campagna. In aggiunta al riscontro immediato, con alberghi e ristoranti pieni e tanti turiusti arrivati a Perugia. E comunque, il capodanno di Rai 1 continua ad essere uno degli eventi più seguiti dell’anno e l’edizione 2022 si è aggiudicata la serata televisiva con il 36.9 di share e oltre 5 milioni di telespettatori. 

Per il brindisi della mezzanotte insieme a Amadeus si sono sintonizzati davanti a Rai 1 quasi 8 milioni e 700mila italiani. Si tratta del miglior risultato in share dopo quello del 2013.

Grande soddisfazione ha espresso il Sindaco Andrea Romizi per un evento che ha coinvolto tutta la città, che ha mostrato all’Italia e all’estero le bellezze monumentali di Perugia e di tutta l’Umbria, per la professionalità di un grande presentatore e artista quale è Amadeus, del cast scelto per la serata,  dei musicisti e del corpo di ballo che ha coinvolto le migliaia di persone arrivate in tutto il centro storico.” 

Il ringraziamento del Sindaco Romizi si unisce a quello dell’Assessore alla sicurezza e protezione civile, Luca Merli, per l’impeccabile organizzazione di tutto lo staff RAI arrivato a Perugia fin dai primi giorni di dicembre, a tutte le forze dell’ordine, alla protezione civile del Comune di Perugia, alla Croce Rossa, a tutto il personale sanitario, a tutti coloroche hanno permesso che questa festa riuscisse in sicurezza e armonia, ai dirigenti, ai funzionari e a tutto il personale del Comune di Perugia che ha saputo cogliere l’importanza di questo evento e lavorare in sinergia e con grande professionalità. 

Un ringraziamento va anche al personale di Gesenu, che al lavoro fin dalle prime ore dell’alba, ha permesso che Perugia e il suo centro storico fossero già pulite e alle squadre di tecnici e operai già al lavoro per lo smontaggio del palco in piazza IV Novembre. 

“Come dichiarato da RAI - conclude il Sindaco Romizi - l’Anno che verrà accompagna quasi 9 milioni di italiani nel 2023, il miglior share dal 2014. Perugia è pronta ad ospitare i grandi eventi.”