Che storia! 90 persone al ristorante e la Polizia resta... fuori, perchè raggiunta la capienza massima!

27.10.2020 17:21 di Redazione Perugia24.net   Vedi letture
Che storia! 90 persone al ristorante e la Polizia resta... fuori, perchè raggiunta la capienza massima!

Che storia questa raccontata dalla stampa ed avvenuta a Pesaro. Con irruzione della Polizia e dei vigili all’interno del ristorante La Macelleria, di Umberto Carriera, dopo che aveva ospitato 90 persone a cena, andando contro il nuovo Dpcm che stabilisce la chiusura di bar e ristoranti alle 18. Si tratta di un locale frequentato anche da clienti umbri (ma non sappiamo se in questo caso c'erano), ma come racconta Nicholas Masetti su Il Resto del Carlino, alle 20.38 le forze dell’ordine, una quindicina, entrano nella strada. I residenti sono affacciati alle finestre increduli. Dentro il ristorante da oltre mezz’ora 90 persone - numero massimo consentito dal locale nel rispetto dei distanziamenti - mangiano pizza e bevono vino come se tutto fosse normale. In tv viene trasmesso il posticipo di Serie A tra Milan e Roma. Insomma, una serata anti-Covid, o meglio dire, pre-Dpcm. "Soldout" è scritto all’ingresso. Chi è fuori, non entra. La polizia bussa, nessuno risponde. Umberto Carriera esce da una porta secondaria e inizia a dialogare con le forze dell’ordine. "Non posso farvi entrare, ho la capienza massima. Sto lavorando. Appena i clienti termineranno la cena entrerete". Qualche secondo dopo però, dalla porta secondaria, la Polizia e i vigili fanno irruzione: "Iniziamo ad identificare, non potete stare qua. Signori, dovete uscire". Ma per circa un’ora la situazione non cambierà. I clienti finiranno la cena. La Polizia e i vigili aspetteranno a metà, tra sala e pizzeria. Così i camerieri non si fermano. I pizzaioli continuano a sfornare, i clienti a mangiare con un tocco di sarcasmo: "Sedetevi con noi - in riferimento alla Polizia - Vi offriamo le pizze". Brindisi, calici alti, mascherine abbassate. Si sbattono pugni sul tavolo, si applaude. Fuori qualche cliente fa i selfie. Tanti riprendono le scene. Le 90 persone si sentono invincibili. La Polizia, i vigili e i carabinieri arrivati osservano. Cercano un dialogo, non intervengono. La cena arriverà alla conclusione, con tanto di dolce. “Potete arrestarmi - ha urlato Carriera - ma io non chiuderò mai”. Invece i vigili chiudono la Macelleria almeno 5 giorni, fino al 31 ottobre. La sanzione è di 400 euro. Per ora...