"C'è stata una reazione vera da parte della squadra ed ora sotto con il Cosenza..."

11.07.2020 08:58 di Redazione Perugia24.net   Vedi letture
"C'è stata una reazione vera da parte della squadra ed ora sotto con il Cosenza..."

"Una classica partita di fine stagione - dice Serse Cosmi a fine gara come riporta UmbriaTv - se non fosse che erano punti importantissimi sia per noi che per il Pescara. Abbiamo subito prima il gran gol di Galano, potevamo pareggiarla subito con Carraro, poi però ci siamo disuniti, abbiamo subito il 2-0 e potevamo anche prendere il terzo, dove ci ha salvato Vicario". 

"Poi però c’è stata una reazione vera, abbiamo creato diverse opportunità, abbiamo colpito una traversa, c’era un rigore abbastanza chiaro su Mazzocchi. Nel secondo tempo uguale: forse eravamo quelli che meritavano di passare in vantaggio ed è stato bravo Fiorillo". 

"Alla fine, i minuti passavano, eravamo stanchi, noi abbiamo un viaggio lunghissimo verso Cosenza e la classifica dice che perdere questa partita sarebbe stato pesantissimo, invece il pari ci mantiene in vantaggio sul Pescara".

"Il blackout iniziale? Il Pescara era chiuso bene e utilizzava gli inserimenti di Galano e Pucciarelli, noi eravamo troppo alti con la linea difensiva. Un blackout tattico ma provocato anche da errori troppo banali. Sembra assurdo doverlo dire: in queste condizioni atmosferiche, le partite ravvicinate si sentono".

"Buonaiuto? Ha fatto cose importanti. Ci siamo messi col 3-4-1-2, abbiamo perso qualcosa in un senso, guadagnando qualcosa in altri settori". 

"Il futuro? Questa squadra ha perso tante occasioni. Ora non c’è neanche tempo per chiacchierare...".