Segnali positivi in Umbria dal coronaviris: rallentano i contagi, sperando sia l'inizio di un nuovo trend

30.03.2020 12:25 di Redazione Perugia24.net   Vedi letture
Segnali positivi in Umbria dal coronaviris: rallentano i contagi, sperando sia l'inizio di un nuovo trend

Si intravedono dei segnali positivi che necessitano comunque di conferme. Risulta particolarmente contenuto, stando ai dati lunedì 30 marzo, l'aumento in Umbria dei positivi al coronavirus, mille e 51, più 28 rispetto a domenica quando l'incremento rispetto a sabato era stato di 54. I guariti sono 15, nove nella provincia di Perugia e sei in quella di Terni. Sono invece - secondo la Regione - 169 clinicamente guariti. I deceduti sono 33. Tra i positivi, 30 sono di fuori regione, 792 residenti nella provincia di Perugia e 226 in quella di Terni. Sono ricoverati in 220, 13 di fuori regione; 47 in terapia intensiva. Le persone in osservazione sono 2.864 mentre 3.827 sono i soggetti usciti dall'isolamento. Nel complesso entro le 8 del 30 marzo, sono stati eseguiti 8.150 tamponi ma non è ancora noto quale sia la percentuale di quelli per i quali si conoscono già i risultati.