Quante novità nel Perugia in campo contro la Cremonese?

21.09.2021 13:00 di Redazione Perugia24.net   vedi letture
Quante novità nel Perugia in campo contro la Cremonese?

Scrive La Nazione che c'è stata una lunga seduta di allenamento ieri pomeriggio all’antistadio Curi per i biancorossi in vista della delicata trasferta di domani sera, sul campo della Cremonese. Non resta che testare la condizione del gruppo e operare qualche cambio per proporre una squadra al top della condizione. Intanto Rosi: il difensore ieri si è allenato con la squadra dopo lo stop durante la sfida con il Cosenza, oggi Alvini valuterà la condizione del centrale e deciderà se proporlo dal primo minuto. Sempre per la difesa si valuta Sgarbi, il centrale non ha alcun problema fisico ma nella sfida con il Cosenza ha dimostrato di non avere grande feeling con Lisi. Alvini potrebbe valutare l’impiego di Curado o Zananadrea, entrambi se Rosi non dovesse dare la sua piena disponibilità. Capitolo centrocampo: Segre e Burrai sono pronti per giocare una sfida ravvicinata, sulle corsie laterali, Alvini pensa a ritoccare qualcosa ma se le risposte di Lisi e Falzerano sono state convincenti, l’allenatore potrebbe anche partire senza ritocchi pure sulle fasce. Qualcosa però andrà fatto in attacco: il Perugia stenta in fase realizzativa, Matos dovrebbe essere nelle condizioni di scendere in campo dal primo minuto. In avvio il brasiliano potrebbe trovare spazio con uno tra Carretta e Murano, il primo appare favorito. A Cremona dovrebbe avere una chance in corsa anche Manuel De Luca che contro il Cosenza è rimasto in panchina, alla sua prima convocazione dopo l’infortunio.