Fano-Perugia 0-0: tutta la partita, azione per azione

24.01.2021 15:19 di Redazione Perugia24.net   Vedi letture
Fano-Perugia 0-0: tutta la partita, azione per azione

Il Fano conquista un prezioso punto in chiave salvezza, bloccando sullo 0-0 il Perugia, che si è vista negare due gol da un paio di interventi decisivi di Viscovo su Murano e su Vano. Perugia che con questo punto aggancia il Padova in terza posizione, distante tre punti dalla capolista Sudtirol, vittorioso contro il Ravenna. Fano che invece raggiunge l'Imolese al terzultimo posto. Granata che nel prossimo turno saranno impegnati all'Euganeo contro il Padova, mentre gli umbri affronteranno l'Arezzo nel derby.

90' +3Clamoroso contropiede sprecato dal Fano: Angella intercetta un passaggio di Gentile indirizzato ad Amadio, in un azione che vedeva la superiorità numerica dei granata.

90' +3Cartellino giallo comminato a Montero per perdita di tempo.

90' +2MIRACOLO DI VISCOVO! Il portiere del Fano salva su un colpo di testa a botta sicura di Vano.

90' Ultimi assalti del Perugia, ultimi minuti di sofferenza per il Fano.

89' 4' DI RECUPERO.

85' ...e Barbuti per Nepi.

85' Doppio cambio nel Fano: fuori Marino per Scimia...

82' Fano rintanato ora nella propria metà campo, vittima del pressing asfissiante del Perugia.

81' Continua a premere il Perugia, che conquista il suo ottavo corner della partita.

77' Si fa subito vedere Montero: un colpo di testa di Angella si trasforma in un campanile che l'attaccante spagnolo raccoglie con un tiro al volo da posizione defilata, che si perde sul fondo.

73' Terzo cambio nel Fano: fuori Ferrara, dentro Montero, al suo esordio in granata dopo essere arrivato in settimana dal Monopoli.

70' FERRARA! Fano ad un passo dal vantaggio: Fulignati controlla male un pallone, con l'attaccante granata che glielo sradica dai piedi calciando clamorosamente fuori a porta vuota.

66' Quarto cambio nel Perugia, questa volta di natura tattica: fuori Sounas, dentro Kouan.

66' Terzo cambio obbligato per Caserta: fuori l'acciaccato Murano, dentro Bianchimano.

64' Altro guaio fisico per il Perugia: non ce la fa Murano, che viene accompagnato fuori dal terreno di gioco dai sanitari del Perugia.

63' Sounas prova ad imbeccare Murano in area con un filtrante, ma l'attaccante cade a terra senza riuscire ad anticipare l'accorrente Viscovo.

62' Continua a premere il Perugia, che con Falzerano conquista il settimo corner del match.

61' MURANO! Perugia pericoloso: cross dalla destra di Vano, Murano si eleva colpendo di testa, trovando la pronta risposta di Viscovo. Prima occasione degna di nota del match.

60' Secondo cambio nel Fano: esordio per Cason, arrivato in settimana dal Matelica, che subentra a capitan Carpani.

58' Percussione sulla destra di Elia, il cui cross viene messo fuori da un provvidenziale intervento di Cargnelutti.

55' Angella raccoglie una punizione di Elia spendendo il pallone sopra la traversa con un colpo di testa, ma l'arbitro ravvisa un fallo del difensore, facendo così ripartire il Fano da un calcio di punizione.

53' Ripartenza del Perugia, con Brero che interrompe la percussione sulla sinistra di Falzerano.

51' Barbuti calcia al limite dell'area da posizione defilata, ma il pallone termina sul fondo.50' Insistente circolazione di palla del Perugia, che si chiude con un cross di Favalli dalla sinistra che finisce tra le braccia di Viscovo.

48' Prova rispondere il Fano, con una velleitaria conclusione di Ferrara dalla distanza che si perde di molto sul fondo.

46' COMINCIA IL SECONDO TEMPO! Si fa vedere subito il Perugia, con il colpo di testa di Murano che finisce fuori non di molto.

Fano e Perugia vanno negli spogliatoi a reti bianche, in una prima frazione che ha visto le squadre non riuscire ad effettuare alcun tiro in porta. Ospiti costretti ad usufruire subito di due cambi forzati, con Favalli e Vano che hanno rispettivamente sostituito gli infortunati Crialese e Minesso.

45' 2' DI RECUPERO

44' Si accentra Ferrara partendo da sinistra, ma il suo mancino si perde nettamente sul fondo alla destra di Fulignati.

43' Traversone al centro di Falzerano, un doppio rimpallo in area fa carambolare il pallone tra le braccia di Viscovo.

42' Fano che fa giocare il Perugia nella propria metà campo, ma il Grifo non riesce ancora a produrre concretamente alcun pericolo.

40' Stiamo entrando negli ultimi cinque minuti di un primo tempo avaro di emozioni, con le due squadre incapaci di effettuare alcun tiro verso lo specchio della porta avversaria.

39' Continua a comportarsi molto bene la difesa del Fano, che stronca sul nascere ogni iniziativa offensiva del Perugia.

36' Corner che non produce effetto, si riparte con una rimessa dal fondo per Viscovo.

35' Traversone dalla destra di Elia, provvidenziale intervento di Brero. che anticipa in corner l'accorrente Vano.

34' Viscovo subisce un altro fallo in attacco dopo aver intercettato il cross di Burrai: si riparte con un calcio di punizione per il Fano.

33' Prova a riaffacciarsi in avanti il Perugia, col tiro di Falzerano che viene deviato in corner dalla difesa.

30' Nessuna conclusione nello specchio della porta in questa mezz'ora: continuano a latitare le occasioni.

27' Caserta è costretto a bruciarsi anche il secondo cambio: non ce la fa Minesso, che lascia il posto a Vano, alla sua terza presenza con la maglia del Perugia dopo essere arrivato in questa finestra di mercato dal Mantova via Verona.

26' Altro guaio muscolare per il Perugia nel giro di pochi minuti: questa volta è Minesso ad accasciarsi a terra, soccorso dai sanitari che lo portano fuori dal campo.

24' Fraseggio insistito del Fano nei pressi dell'area di rigore del Perugia: l'azione si chiude con un rasoterra dalla distanza di Marino che si perde sul fondo.

22' Cambio obbligato quindi per Caserta: fuori Crialese, dentro Favalli. Non cambia nulla nello scacchiere tattico del Perugia.

22' Accusa un problema muscolare Crialese: il terzino sinistro non sembra essere in grado di proseguire il match.

18' Primo giallo del match: viene ammonito Sounas per aver fermatto fallosamente una ripartenza di Ferrara.

17' Calcio d'angolo tagliato di Burrai, Viscovo intercetta la sfera e subisce una carica: respira il Fano, che riparte con un calcio di punizione.

15' Traversone di Burrai dalla destra, Murano manca l'aggancio: continua comunque a stazionare in attacco il Perugia, che guadagna il suo terzo corner del match.

15' Batte Minesso, il suo mancino viene deviato in corner dalla barriera del Fano.

13' Amadio commette fallo su Minesso: punizione interessante per il Perugia vicino al limite dell'area.

12' Ancora inoperosi i due portieri, dal momento che le due squadre non sono riuscite a creare occasioni degne di nota.

9' Primo corner guadagnato dal Fano, con Ferrara che si vede il suo cross dalla sinistra deviato sul fondo.

7' Minesso si coordina calciano con un mancino al volo un cross dalla bandierina di Burrai, ma il tiro termina nettamente sul fondo.

6' Si propone in avanti il Fano, con Gentile che parte da destra, salta Elia e si inserisce in area di rigore, finendo però per allungarsi troppo il pallone, che si perde sul fondo.

2' Tutt'altro che in perfette condizioni il terreno di gioco dello stadio Mancini: la pioggia incessante caduta oggi su Fano ha reso il manto erboso molto pesante.

1' PARTITI! Il Perugia gioca il primo pallone del match.

Sono state rese note le formazioni ufficiali di Fano e Perugia, che alle 15:00 si sifderanno allo stadio Mancini: nessuna sorpresa nei due schieramenti, con Destro che conferma Marino trequartista dietro Ferrara e Barbuti, mentre Caserta opta per Murano unica punta supportato da Falzerano e Minesso.

FANO (4-3-1-2): Viscovo; Paolini, Brero, Bruno, Monti; Gentile, Amadio, Carpani; Marino; Ferrara, Barbuti. A disposizione: Meli, Santarelli, Cargnelutti, Cason, Heatley, Montero,  Scimia, Sarli, Parlati, Mainardi, Busini, Nepi.  Allenatore: Flavio Destro 

PERUGIA (4-3-2-1): Fulignati; Elia, Angella, Sgarbi, Crialese; Sounas, Burrai, Vanbaleghem; Minesso, Falzerano; Murano. A disposizione: Baiocco, Bocci, Cancellotti, Negro, Monaco, Favalli, Konate, Kouan, Lunghi, Vano, Bianchimano. Allenatore: Fabio Caserta

ARBITRO: Luigi Carella della sez. di Bari (Testi-Lencioni). IV Ufficiale: Federico Fontani di Siena