"Quanto prima al Perugia un centrale difensivo per puntare al terzo posto "

09.01.2024 09:37 di Redazione Perugia24.net   vedi letture
"Quanto prima al Perugia un centrale difensivo per puntare al terzo posto "

L' opinione di Stefano De Francesco dopo la gara Perugia-Lucchese. "Prma partita dell’anno per il Perugia e prima partita senza Carlo e Mimmo (voto 110 e lode). Formisano (voto 6) ridisegna la squadra. Rientra Adamonis (voto 6) tra i pali e schiera la difesa a tre, con Vulikic (voto 5), Angella (voto 5,5) e Dell’Orco (voto 6). A centrocampo l’ex tecnico della Primavera, inserisce un ottimo Paz (voto 6,5) a destra e un inconcludente Bozzolan (voto 4,5) a sinistra, con un compassato Torrasi (voto 6) e un vivace Kouan (voto 6+) a presidiare il centro del campo. Davanti il solito lento Matos (voto 5) in coppia con Ricci (voto 6,5) a fare da supporto ad un Sylla (voto 7) che fa il suo mestiere al centro dell’attacco. I primi venti minuti sono disordinatissimi ma vivaci. La difesa del Perugia resta in balia dei toscani che colpiscono due legni e realizzano anche una rete su corner che per fortuna viene annullata, essendo la palla uscita sul fondo durante la traiettoria. Il Perugia dal canto suo, sfiora la rete con Ricci fermato solo da un grande intervento del portiere Chiorra e butta alle ortiche un occasione con il solito Matos che solo davanti al portiere, riesce a concludere in modo orrendo, a lato. Proprio mentre le due squadre riprendono fiato, il Grifo trova il vantaggio. Azione dí contropiede con Matos che innesca Sylla che intelligentemente rimette al centro, dove Ricci realizza una rete magnifica con una spettacolare rovesciata. Prima dello scadere del tempo Rizzo Pinna, colpisce il terzo legno della gara per quanto riguarda la Lucchese, con un gran calcio di punizione per un superficiale fallo di Ricci al limite dell’area. La prima frazione termina con i Grifoni in vantaggio. Formisano si accorge di un Bozzolan in giornata totalmente negativa e lo sostituisce con un ordinato Cancellieri (voto 6+). Pochi minuti e Ricci deve gettare la spugna. Al suo posto entra a rafforzare il centrocampo Iannoni (voto 6) ed infatti anche questa scelta si rivela azzeccata, perché da quel momento la Lucchese inizia a fare molta fatica in fase di possesso. La rete di Paz, imbeccato da un ispirato Sylla, chiude di fatto la partita. Bravo stavolta Formisano a leggere la partita con dei cambi che irrobustiscono la squadra e buona la prova di Sylla che sarà alla fine il migliore in campo. La sua terza rete è il coronamento di un ottima gara. Urge prima possibile l’arrivo di un altro centrale difensivo, magari proprio prima della prossima importante trasferta di Pescara, fondamentale per il raggiungimento del terzo posto che è in questo momento l’obiettivo più concreto alla portata del Perugia".